Baxter fornisce un aggiornamento sui provvedimenti intrapresi dalla società in risposta all’emergenza COVID-19

  • Produzione massimizzata di prodotti medicali essenziali per far fronte all’elevato volume di pazienti bisognosi di cure
  • Protezione della salute e della sicurezza dei dipendenti mediante procedure perfezionate per il contenimento delle infezioni
  • Assunzione di fino a 2.000 nuovi dipendenti a livello globale, 800 dei quali presso le sedi operative di Baxter negli Stati Uniti
  • Donazione di oltre 2 milioni di dollari a favore di organizzazioni di soccorso sue partner negli Stati Uniti, in Europa, Asia e America Latina per fornire assistenza alle comunità colpite

DEERFIELD, Illinois--()--Baxter International Inc. (NYSE:BAX), una multinazionale impegnata nello sviluppo di prodotti per il settore sanitario, ha fornito oggi un aggiornamento sulle misure adottate dalla società in risposta all’epidemia di COVID-19 che sta mettendo a dura prova comunità e sistemi sanitari in tutto il mondo. I provvedimenti intrapresi dalla società continuano ad essere incentrati sull’aumento della fornitura dei suoi medicinali e dispositivi medicali d’importanza vitale per far fronte a una domanda senza precedenti; sulla protezione della salute e della sicurezza dei dipendenti; sull’espansione delle opportunità di impiego a livello globale per soddisfare l’aumento della domanda di prodotti e sull’elargizione di donazioni per fornire assistenza alle comunità colpite.

“La missione di Baxter consiste nel “Salvare e sostenere la vita” ed è questo il principio che guida tutto ciò che facciamo, anche quando gli ostacoli sembrano insormontabili” ha affermato José (Joe) E. Almeida, amministratore delegato e presidente del Consiglio di amministrazione della società. “Il lavoro eroico dei professionisti sanitari e degli addetti al primo soccorso per aiutare le persone affette da COVID-19 è un’ispirazione per tutti noi. Intendiamo fare tutto il possibile per sostenere il nostro sistema sanitario, i nostri dipendenti e le comunità in cui operiamo in questo momento senza precedenti."

Aumento della fornitura e distribuzione dei prodotti

Dall’avvento di COVID-19 e dal conseguente incremento esponenziale dei ricoveri ospedalieri, la domanda di taluni prodotti di Baxter è aumentata in misura considerevole rispetto al normale volume di ordini. Baxter ha pertanto potenziato le proprie capacità e ha intensificato la produzione per far fronte alla domanda più elevata di prodotti quali PrisMax e Prismaflex, i sistemi di depurazione del sangue della società impiegati nel trattamento dell’insufficienza renale acuta e di altre patologie, nonché le soluzioni e gli articoli monouso necessari per l’uso dei medesimi; il sistema di somministrazione di farmaci Mini-Bag Plus; il sistema di infusione Spectrum IQ e i relativi kit per la somministrazione per via endovenosa; le soluzioni infusionali e i farmaci iniettabili usati nei reparti di terapia intensiva e in altri reparti ospedalieri. Tutti gli stabilimenti di Baxter impegnati nella produzione di questi articoli stanno massimizzando i livelli di produzione e stanno continuando a perseguire tutte le opportunità disponibili per accrescere la fornitura permettendo alla società di fornire il massimo volume possibile dei medicinali e dispositivi medicali più richiesti al momento.

“I nostri prodotti medicali essenziali ci pongono in prima linea nella lotta contro questa epidemia e i nostri 50.000 collaboratori hanno raccolto la sfida e stanno facendo una differenza significativa per i pazienti” ha dichiarato Almeida. “Dato l’eccezionale livello della domanda, accertarci che i nostri prodotti giungano dove ce n’è più bisogno, ossia negli ospedali che stentano a far fronte all’afflusso di pazienti gravemente affetti da COVID-19, riveste un’importanza fondamentale e prioritaria.”

Il processo seguito da Baxter per l’assegnazione dei prodotti durante la pandemia di COVID-19 è basato su criteri specifici intesi ad accertare che i prodotti salvavita della società vadano dove ce n’è più bisogno. Le misure adottate sono basate in parte su fonti di ricerca imparziali come l’Institute for Health Metrics and Evaluation, i dati raccolti da organismi governativi come i centri statunitensi per la prevenzione e il controllo delle malattie, Centers for Disease Control and Prevention, e i dati divulgati da istituti accademici come il Centro di risorse sul coronavirus di Johns Hopkins University & Medicine. Sebbene i clienti attuali continueranno ad avere accesso ai prodotti di Baxter, questo processo è inteso ad accertare la disponibilità di un inventario aggiuntivo riservato agli ospedali in tutto il mondo che hanno bisogno urgente di prodotti per il trattamento di pazienti affetti da COVID-19, ove sono previsti aggiornamenti regolari per adeguare il processo alla situazione dinamica.

Baxter sta ampliando il proprio accesso alle opzioni di trasporto di merci per via aerea oltre ad aver aumentato la frequenza del trasporto dei medicinali e dispositivi medicali di cui c’è urgente bisogno tra gli Stati Uniti e l’Europa. I voli verranno avviati questa settimana e il nuovo ponte aereo aiuterà la società a far pervenire agli ospedali un maggior quantitativo di prodotti il più velocemente possibile. Baxter continua a monitorare attentamente la disponibilità di e ad acquisire materie prime e componenti aggiuntivi a garanzia della fornitura ininterrotta. La società sta inoltre continuando a fornire assistenza ai pazienti con disturbi cronici che fanno affidamento sulle terapie essenziali di Baxter, tra cui la nutrizione parenterale e la dialisi.

Protezione della salute e della sicurezza dei dipendenti

Il piano di risposta alla pandemia di Baxter, che è basato sulle linee guida dei Centers for Disease Control e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, è stato implementato presso tutte le sedi aziendali a livello globale. Il piano di risposta comprende misure protettive come interventi perfezionati per il contenimento delle infezioni, disposizioni per il lavoro remoto per gli impiegati, limitazione degli spostamenti, rilevamento di sintomi agli ingressi degli edifici e uso da parte dei dipendenti di dispositivi di protezione individuale. Le attività produttive sono state anch’esse modificate per limitare le interazioni tra gruppi di dipendenti.

I dipendenti di Baxter dei reparti produzione, qualità, immagazzinaggio, consegne, assistenza in loco e Servizi per terapie renali stanno continuando a lavorare per accertare che i prodotti della società siano prontamente disponibili per il trattamento di pazienti in tutto il mondo. In riconoscimento del ruolo straordinario svolto da questi dipendenti nella fornitura di questi prodotti medicali agli ospedali e al domicilio dei pazienti, la società ha istituito uno speciale incentivo per i lavoratori in prima linea nella lotta contro la pandemia. Inoltre, la società ha implementato un programma di volontariato che permette ai dipendenti di Baxter dotati della debita formazione medica e abilitazione professionale, medici e infermieri compresi, di chiedere un periodo di aspettativa dal lavoro per prestare volontariato nelle loro comunità.

Ampliamento delle opportunità di impiego

In questo momento di grave perturbazione economica, la domanda sostenuta dei prodotti della società sta creando opportunità aggiuntive di impiego sia permanente che temporaneo: fino a 2.000 nuovi posti di lavoro a livello globale, di cui 800 negli Stati Uniti. La società sta cercando individui talentuosi e motivati per ricoprire diversi ruoli in varie regioni del mondo, soprattutto nell’area produzione per accresce la capacità produttiva. Sono disponibili posti di lavoro anche per quanti hanno un’esperienza minima nel ramo della produzione ed è prevista una formazione robusta. Ulteriori informazioni sui posti di lavoro disponibili sono rinvenibili all’indirizzo www.baxter.com/careers.

Donazioni a sostegno degli aiuti umanitari

La Baxter International Foundation sta fornendo assistenza finanziaria d’importo complessivo più di 2 milioni di dollari a organizzazioni internazionali impegnate in opere di soccorso umanitarie in prima linea nella lotta contro la pandemia. Ciò comprende una donazione di 1 milione di dollari a favore di Save the Children, che si sta adoperando in tutto il mondo per fornire articoli essenziali, formazione e informazioni come misure preventive contro la pandemia e per rafforzare le comunità e proteggere bambini e famiglie sostenendo la sicurezza alimentare, aiutando i bambini a continuare a imparare e molto altro ancora. I fondi di assistenza andranno anche al programma COVID-19 Global Emergency Response di World Vision e a organizzazioni operanti in aree geografiche specifiche come Direct Relief in Europa, Project Hope in Asia, Americares in America Latina e il iBio Institute e le sedi locali di United Way nell’area metropolitana di Chicago. Queste donazioni recenti vanno ad aggiungersi a quelle elargite in precedenza ad organizzazioni globali come la Fondazione delle Nazioni Unite/il Fondo di risposta di solidarietà per COVID-19 dell’OMS, IsraAID e Partners in Health. Infine, la fondazione sta fornendo assistenza ai beneficiari preesistenti permettendo a quest’ultimi di riassegnare i fondi e/o di estenderne l’assegnazione a seconda di quanto ritenuto opportuno in questo periodo.

Informazioni su Baxter

Ogni singolo giorno milioni di pazienti e prestatori di cure fanno affidamento sull’ineguagliato portafoglio di Baxter di prodotti per cure intensive, nutrizione, trattamento di malattie renali, cure ospedaliere e interventi chirurgici. Da oltre 85 anni operiamo al fondamentale crocevia dove le innovazioni che salvano vite e mantengono in vita si incontrano con i professionisti sanitari che rendono ciò possibile. I dipendenti di Baxter, i cui prodotti, tecnologie e terapie sono disponibili in più di 100 Paesi, stanno portando avanti in tutto il mondo la lunga tradizione della società nello sviluppo di scoperte rivoluzionarie in campo medico per l’avanzamento della prossima generazione di innovazioni destinate a trasformare il settore sanitario. Per ulteriori informazioni, visitare www.baxter.com e seguiteci su Twitter, LinkedIn e Facebook.

Esclusivamente dietro presentazione di ricetta medica. Per l’utilizzo corretto e sicuro dei dispositivi qui menzionati, si prega di consultare per esteso le Istruzioni per l’uso o il Manuale dell’operatore appropriato.

Informazioni importanti sulla sicurezza

I sistemi PrisMax e Prismaflex sono intesi per l’uso per:

Terapia renale sostitutiva continua (continuous renal replacement therapy, CRRT) per pazienti di peso pari o superiore a 20 kg affetti da insufficienza renale acuta e/o sovraccarico di fluidi.

Plasmaferesi (therapeutic plasma exchange, TPE) per pazienti di peso pari o superiore a 20 kg affetti da patologie per cui è indicata la rimozione di componenti plasmatici.

Tutte le terapie somministrate tramite le unità di controllo PrisMax e Prismaflex devono essere prescritte da un medico.

Il presente comunicato include dichiarazioni di previsione concernenti le misure adottate dalla società in risposta alla pandemia di COVID-19, comprese le dichiarazioni relative alla capacità della società di far fronte all’incremento della domanda di prodotti (attraverso il nuovo ponte aereo o in altro modo) e di assegnare i prodotti in base al bisogno e quelle relative al proposito di assunzione di dipendenti aggiuntivi. Tali dichiarazioni dono basate su presupposti in merito a numerosi fattori importanti, compresi quelli specificati nel seguito, in conseguenza dei quali i risultati effettivi potrebbero discostarsi in maniera sostanziale da quelli descritti nelle dichiarazioni di previsione: capacità di accertare la continuità della fornitura; azioni intraprese da enti normativi e altri organismi governativi; obblighi contrattuali, qualità dei prodotti, difficoltà nella produzione o fornitura e problemi relativi alla sicurezza dei pazienti; cambiamenti in ambito legislativo o del quadro regolamentativo; e altri rischi identificati nel modulo 10-K più recente e altri documenti depositati da Baxter presso l’ente statunitense SEC, i quali sono tutti disponibili nel sito web di Baxter. Baxter non si assume alcun obbligo rispetto all’aggiornamento delle sue dichiarazioni di previsione.

Baxter, PrisMax, Prismaflex, Mini-Bag Plus e Spectrum IQ sono marchi commerciali registrati di Baxter International Inc.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto per i media
Lauren Russ, (224) 948-5353
media@baxter.com

Contatto per gli investitori
Clare Trachtman, (224) 948-3020

Contacts

Contatto per i media
Lauren Russ, (224) 948-5353
media@baxter.com

Contatto per gli investitori
Clare Trachtman, (224) 948-3020