TELUS International rileverà Competence Call Center

La fusione aumenta notevolmente le dimensioni dell’azienda, ne amplia il portafoglio di soluzioni integrate con tecnologie digitali e ne espande la presenza europea

Un elevato valore aziendale di circa 3,8 miliardi di USD posiziona TELUS International per un’offerta pubblica iniziale prevista nei prossimi 12-24 mesi

LAS VEGAS--()--TELUS International, azienda innovatrice nel continuo miglioramento dell’esperienza del cliente, che progetta, sviluppa e offre soluzioni digitali di prossima generazione per marchi globali, è lieta di annunciare la prevista acquisizione di Competence Call Center (CCC), un leader nel settore dei servizi aziendali a valore aggiunto più elevato con un focus sulla gestione dei rapporti con i clienti e sulla moderazione dei contenuti. L’operazione sarà la più rilevante nella storia di TELUS International, a un prezzo di acquisto pari a circa 915 milioni di euro, approssimativamente equivalenti a 1 miliardo di USD (circa 1,3 miliardi di dollari canadesi), subordinatamente alle normali condizioni di chiusura.

Si prevede che una volta completata, la fusione con CCC aumenterà sostanzialmente il valore aziendale di TELUS International a circa 3,8 miliardi di USD (circa 5 miliardi di dollari canadesi), a ulteriore vantaggio degli azionisti dell’azienda, che includono TELUS Corporation e fondi affiliati con Baring Private Equity Asia (BPEA), per rafforzare il continuo progresso dell’efficace strategia di crescita di TELUS International tramite un possibile offerta pubblica iniziale prevista nei prossimi 12-24 mesi. Un comunicato stampa di TELUS Corporation fornisce ulteriori informazioni sull’acquisizione proposta.

“L’annuncio odierno anticipa un’altra pietra miliare nella storia della nostra azienda e la sua capacità di amplificare l’efficace strategia adottata per offrire un’esperienza del cliente ad alto grado di interattività, all’insegna delle tecnologie digitali sempre più richiesta dai consumatori d’oggi, particolarmente per quanto riguarda l’assistenza in lingua tedesca, molto richiesta, e l’area ad alta crescita della moderazione dei contenuti”, spiega Jeff Puritt, Presidente e Amministratore delegato di TELUS International. “Completata la fusione, TELUS International potrà vantare dimensioni, ambito di attività e presenza maggiori, con quasi 50.000 dipendenti dedicati a offrire una superiore esperienza del cliente, trasformazione digitale, moderazione dei contenuti, ciclo di vita IT, consulenza generica e digitale, gestione del rischio e supporto back-office in oltre 50 lingue da più di 50 centri di distribuzione dei servizi in 20 paesi nell’America Settentrionale e Centrale, in Europa e in Asia.”

Fondata nel 1998 in Austria, oggi CCC ha la propria sede centrale a Berlino e offre i suoi servizi pluripremiati in 11 paesi europei avvalendosi di oltre 8.500 dipendenti. La sua presenza geografica espanderà la rete globale di TELUS International in altri 10 paesi1. CCC collabora con multinazionali leader nei loro settori – principalmente tecnologie a rapida crescita, media e telecomunicazioni, retail, viaggi e alberghiero – comparti verticali in crescita importantissimi per TELUS International. L’acquisizione di CCC comporterà una notevole diversificazione delle operazioni di TELUS International e della sua clientela in Europa.

Ai sensi dell’accordo, TELUS International rileverà per intero CCC. Si prevede che l’acquisizione sarà completata agli inizi del primo trimestre del 2020.

“Questa è una giornata molto interessante per tutti noi in Competence Call Center, nel momento in cui ci prepariamo all’unione delle culture affini delle due aziende, attente alla soddisfazione del cliente, focalizzate sulla crescita professionale e sull’impegno dei dipendenti finalizzato all’eccellenza del servizio clienti”, aggiunge Christian Legat, Amministratore delegato di CCC. “Condividiamo la passione e l’impegno con cui TELUS International dà la massima priorità alle esigenze dei clienti e guardiamo con fiducia a questa fusione che amplificherà l’efficacia, la presenza geografica e la performance dell’azienda combinata a vantaggio dei clienti e dei nostri collaboratori.”

“Una volta completata la fusione, TELUS International sarà un leader tra le più grandi aziende mondiali di servizi di business”, continua Puritt. “È importante anche osservare che oltre al notevole valore strategico e finanziario che prevediamo di realizzare attraverso la chiusura di questa acquisizione, al tempo stesso coglieremo l’opportunità di ampliare il numero di comunità locali a favore delle quali operiamo per contribuire in modo significativo a economie locali sane, prospere e sostenibili in cui i nostri nuovi dipendenti lavorano e vivono con le loro famiglie.”

Informazioni su TELUS International

TELUS International focalizza l’attenzione sulla connessione con le persone per progettare, sviluppare e offrire un’esperienza del cliente ad alto grado di interattività e a elevato contenuto tecnologico basata su soluzioni digitali di prossima generazione. Con oltre 40.000 dipendenti e centri di distribuzione dei servizi nell’America Settentrionale e Centrale, in Europa e in Asia, TELUS International realizza innovazione nell’esperienza del cliente rendendo possibile l’uso delle tecnologie digitali, avvalendosi di dipendenti che operano con passione e spirito di collaborazione, basandosi su modi di pensare agili e all’insegna di una cultura che dà la massima priorità alle esigenze del cliente. Le soluzioni dell’azienda interessano molteplici aspetti – esperienza del cliente, trasformazione digitale, ciclo di vita IT, consulenza generica e digitale, gestione del rischio e supporto back-office. Dando impulso a qualsiasi stadio della propria crescita, TELUS International collabora con alcune delle aziende più dirompenti al mondo operanti in un’ampia gamma di settori – tecnologie a rapida crescita, servizi finanziari e tecnofinanza, gaming, viaggi e alberghiero, e sanitario. L’azienda serve clienti in oltre 40 lingue. Per saperne di più: telusinternational.com

Informazioni su TELUS

TELUS (TSX: T, NYSE: TU) è una dinamica azienda leader mondiale nei settori informatico e delle comunicazioni, con entrate annuali di 14,6 miliardi di dollari canadesi e 14,5 milioni di connessioni con clienti che coprono molteplici segmenti – wireless, dati, IP, voce, televisione, intrattenimento, video e sicurezza. Mettiamo a frutto la nostra tecnologia avanzata per rendere possibili risultati notevoli in merito ai rapporti con le persone. Il nostro impegno duraturo a dare priorità al cliente è il fattore trainante di ogni aspetto del nostro business, collocandoci in una posizione di prestigio per quanto riguarda fedeltà ed eccellenza nel servizio clienti. TELUS Health è la più grande società IT nel settore sanitario in Canada, e TELUS International offre le più innovative soluzioni per processi aziendali ad alcune delle aziende più affermate al mondo.

Stimolati dalla passione con cui perseguiamo il fine sociale di connettere tutti i canadesi per il bene comune, la nostra filosofia durevole e dal profondo significato di dare dove viviamo ha ispirato i nostri dipendenti, attuali e in pensione, a contribuire con oltre 700 milioni di dollari canadesi e 1,3 milioni di giornate di servizio sin dal 2000. Questa generosità senza precedenti e azione di volontariato ineguagliata hanno fatto di TELUS l’azienda che dà di più in tutto il mondo. Per maggiori informazioni su TELUS visitare telus.com.

Informazioni su Baring Private Equity Asia

Baring Private Equity Asia (BPEA) è una delle più grandi e affermate società di investimenti alternativi privati in Asia, con un capitale impegnato totale di oltre 18 miliardi di USD. BPEA gestisce un programma di investimento di private equity, sponsorizzando buy out e fornendo capitale di crescita ad aziende a fini di espansione o per acquisizioni, con un focus particolare nella regione Asia-Pacifico, oltre a investire in aziende ovunque nel mondo che possano trarre vantaggio da un’ulteriore espansione in tale regione. Inoltre, BPEA gestisce fondi dedicati focalizzati su proprietà immobiliari private e attività di credito privato. BPEA è stata fondata 22 anni fa e impiega oltre 180 dipendenti in vari paesi – Hong Kong, Cina, India, Giappone, Singapore e Australia. Attualmente nel suo portafoglio figurano 40 aziende attive in Asia con un totale di 220.000 dipendenti e fatturato pari a circa 39 miliardi di USD. Per maggiori informazioni visitare bpeasia.com.

Dichiarazioni a carattere previsionale

Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni su eventi futuri previsti, comprese dichiarazioni relative all’acquisizione pianificata di Competence Call Center (CCC) da parte di TELUS International, i tempi e i vantaggi previsti dell’operazione, e i piani d’integrazione (comprese dichiarazioni riguardanti le entrate previste di CCC oltre ai guadagni al netto di interesse, tasse, deprezzamenti e ammortamenti [EBITDA] e alle entrate combinate nel 2019 di TELUS International), piani e tempi potenziali di un’offerta pubblica iniziale (IPO) da parte di TELUS International oltre al valore aziendale previsto di TELUS International successivo all’acquisizione. Per la loro stessa natura, dichiarazioni a carattere previsionale richiedono a TELUS di fare ipotesi e previsioni e sono soggette a rischi e incertezze intrinseci. È impossibile dare alcuna garanzia che l’acquisizione sarà completata come previsto o secondo i termini e le condizioni descritti nel presente comunicato stampa, che saranno ottenute le necessarie autorizzazioni normative, che i risultati finanziari previsti o che i vantaggi previsti dell’operazione (compreso l’aumento previsto del valore aziendale di TELUS International) saranno realizzati, o che un’IPO di TELUS sarà completata entro i tempi previsti o che sarà completata. Esiste un rischio notevole che le dichiarazioni a carattere previsionale non si dimostreranno accurate. Le dichiarazioni a carattere previsionale contenute nel presente comunicato stampa descrivono le nostre aspettative alla data del comunicato stesso e conseguentemente sono soggette a modifica dopo tale data. I lettori sono invitati a non fare eccessivo affidamento su tali dichiarazioni previsionali, poiché vari fattori potrebbero far sì che gli effettivi eventi futuri differiscano in modo sostanziale da quelli espressi nelle dichiarazioni a carattere previsionale. Conseguentemente, il presente comunicato stampa è soggetto alla clausola esonerativa e qualificato dalle ipotesi, qualifiche e fattori di rischio a cui si fa riferimento nell’analisi e discussione trimestrale del management del 2019 e nella relazione annuale del 2018 di TELUS, e in altri documenti di dominio pubblico e moduli presentati alle commissioni per il controllo della borsa e dei titoli in Canada (su SEDAR a sedar.com) e negli Stati Uniti (su EDGAR a sec.gov). Eccetto laddove richiesto dalla legge, TELUS declina ogni intenzione o obbligazione ad aggiornare o rivedere dichiarazioni a carattere previsionale.

_______________________________
1Austria, Bosnia e Erzegovina, Franca, Germania, Lettonia, Polonia, (Romania - in questo paese TELUS International ha già alcune sedi), Slovacchia, Spagna, Svizzera e Turchia

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

TELUS International – Rapporti con i media
Ali Wilson
(604) 328-7093
Ali.Wilson@telusinternational.com

TELUS – Rapporti con i media
François Gaboury
(438) 862-5136
francois.gaboury@telus.com

TELUS – Rapporti con gli investitori
Robert Mitchell
(647) 837-1606
ir@telus.com

Contacts

TELUS International – Rapporti con i media
Ali Wilson
(604) 328-7093
Ali.Wilson@telusinternational.com

TELUS – Rapporti con i media
François Gaboury
(438) 862-5136
francois.gaboury@telus.com

TELUS – Rapporti con gli investitori
Robert Mitchell
(647) 837-1606
ir@telus.com