L'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) convalida le domande di Henlius e Organon per HLX14, candidato biosimilare di Prolia ® e Xgeva ® (denosumab)

SHANGHAI, Cina e JERSEY CITY, N.J.--()--Shanghai Henlius Biotech, Inc. (2696.HK) e Organon (NYSE: OGN) oggi hanno annunciato che l'Agenzia europea per i medicinali (EMA, European Medicines Agency) ha convalidato le domande di autorizzazione all'immissione in commercio (AIC) per HLX14, un biosimilare sperimentale di Prolia ® e Xgeva ® (denosumab). Denosumab è stato approvato in vari Paesi e regioni sotto marchi diversi per una serie di indicazioni diverse, tra cui il trattamento dell'osteoporosi nelle donne in post-menopausa ad alto rischio di fratture. Nel 2019, è stato stimato che 32 milioni di Europei di almeno 50 anni di età aveva l'osteoporosi, 25.5 milioni dei quali erano donne.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

聯絡人

Organon - Contatti per i media:

Felicia Bisaro
(646) 703-1807

Hannah Silver
(917) 509-8864

Organon - Contatti per gli investitori:

Jennifer Halchak
(201) 275-2711

Renee McKnight
(551) 204-6129

Henlius - Contatti per i media:

Bella Zhou
wenting_zhou@henlius.com

Janice Han
jiayi_han@henlius.com

聯絡人

Organon - Contatti per i media:

Felicia Bisaro
(646) 703-1807

Hannah Silver
(917) 509-8864

Organon - Contatti per gli investitori:

Jennifer Halchak
(201) 275-2711

Renee McKnight
(551) 204-6129

Henlius - Contatti per i media:

Bella Zhou
wenting_zhou@henlius.com

Janice Han
jiayi_han@henlius.com