ASPIRE degli Emirati Arabi Uniti ridefinisce gli sport autonomi estremi: l'A2RL presenta la Dallara Super Formula Car "autonoma" al GITEX Global 2023

  • La gara inaugurale di auto autonome si terrà nell'aprile 2024 sul circuito Yas Marina di Abu Dhabi e offrirà un montepremi di 2,25 milioni di dollari.
  • 10 squadre d'élite di prestigiose istituzioni, tra cui: l'Università della California, Berkeley; l'Università tecnica di Monaco di Baviera; l'Università tecnologica di Nanyang, Singapore.
  • I partecipanti al GITEX vedono per la prima volta il modello di auto autonoma Dallara SF23

下載

正在載入媒體播放器…

A2RL Unveils ‘Autonomous’ Dallara Super Formula Car at GITEX Global 2023 (Video: AETOSWire)

DUBAI, Emirati Arabi--()--ASPIRE, la forza trainante nelle grandi sfide e nelle competizioni globali dell'Advanced Technology Research Council (ATRC) di Abu Dhabi, ha annunciato oggi i dettagli della sua attesissima Abu Dhabi Autonomous Racing League, l'A2RL, nel primo giorno del GITEX Global, il più importante evento tecnologico del mondo. l'A2RL ha presentato un modello della prima Dallara Super Formula autonomizzata, la SF23, presentata all'inizio di quest'anno. Questa meraviglia all'avanguardia, in grado di rilevare l'ambiente circostante e di operare senza alcun coinvolgimento umano, è destinata a trasformare le corse con una monumentale gara inaugurale prevista per il 28 aprile 2024, sull'iconico circuito Yas Marina di Abu Dhabi.

Prima nel suo genere nella regione, l'A2RL integra intelligenza artificiale (AI), autonomia e sport estremi per superare i confini della mobilità futura. L'evento si presenta come il più grande campionato di corse autonome al mondo, con gare di auto autonome, gare di droni e gare di dune buggy.

S.E. Faisal Al Bannai, Segretario Generale di ATRC, capogruppo di ASPIRE, ha dichiarato: "L'autonomia, che si trova all'incrocio tra scienza, sport e tecnologia, è destinata a rivoluzionare il futuro dei trasporti. L'Abu Dhabi Autonomous Racing League, l'A2RL, testimonia la crescente reputazione di Abu Dhabi come centro internazionale di ricerca e sviluppo (R&S) e come principale banco di prova per testare soluzioni autonome di prototipi. Riunendo scienziati, sviluppatori e guru del coding di tutto il mondo nell'ambito degli sport estremi, stiamo effettuando attivamente stress test sulle capacità dei circuiti, per la sicurezza sulle nostre strade".

La giornata inaugurale della gara (corsa in auto) offrirà uno sguardo al futuro dell'IA, un mix emozionante di esperienze virtuali e reali e l'introduzione a una nuova era di intrattenimento dello sport estremo.

Dieci squadre d'élite provenienti da università e istituti di ricerca internazionali hanno confermato la loro partecipazione alla gara di auto autonome e si contenderanno un montepremi di 2,25 milioni di dollari. Le squadre gareggeranno da: Beijing Institute of Technology e Khalifa University (Cina ed Emirati Arabi Uniti); Code19 Racing e Indiana University (USA); Constructor Group (Svizzera e Singapore); Hungarian Mobility Development Agency (Ungheria); Kinetiz e Nanyang Technological University (Singapore); Politecnico di Milano (Italia); Technical University of Munich (Germania); Technology Innovation Institute (Emirati Arabi Uniti); University of California, Berkeley e University of Hawaii (USA); Università di Modena e Reggio Emilia (Italia).

Le squadre partecipanti avranno accesso esclusivo a una nuovissima Dallara Super Formula SF23, autonomizzata appositamente per l'A2RL. L'auto è prodotta con biocompositi sostenibili, pesa 690 kg ed è attualmente l'auto da corsa a ruote scoperte più veloce al mondo dopo la Formula Uno; infatti, raggiunge una velocità massima di 300 km/h. Vanta capacità di frenata avanzate, uno stack autonomo costruito su misura e un controllo dell'acceleratore drive-by-wire. Le 10 squadre avranno l'opportunità di adattare i loro algoritmi software su questo veicolo all'avanguardia per superare la concorrenza. I visitatori del GITEX Global potranno dare un'occhiata al modello autonomo presso lo stand dell'Advanced Technology Research Council (ATRC) - B10 nel padiglione 17 del Dubai World Trade Center - durante i cinque giorni dell'evento.

Il Dr. Tom McCarthy, Direttore Esecutivo di ASPIRE, ha espresso il suo entusiasmo per l'iniziativa: "Siamo lieti di portare un evento di corsa autonoma ad Abu Dhabi e di presentarlo al mondo attraverso l'A2RL. Questa iniziativa non si limita a ridefinire il futuro della mobilità, ma ispira anche una nuova generazione a reinventare e innovare per un futuro più luminoso in un'emozionante gara su scala internazionale. Equipaggiando le squadre competitive con le nuove Dallara SF23, complete di stack di autonomia, garantiamo condizioni di parità. L'attenzione non si concentra più sull'abilità del pilota, ma sulla tecnologia, sulla programmazione e sugli algoritmi di apprendimento automatico che consentono a questi veicoli di percorrere intricati circuiti a velocità elevatissime".

L'A2RL è un appuntamento annuale del circuito automobilistico mondiale, che offre preziose opportunità di partnership e collaborazione tra industria e università. L'evento mette in luce temi prioritari nazionali come il futuro dei trasporti, l'ispirazione dei talenti STEM di nuova generazione, l'accelerazione dell'economia delle conoscenze di Abu Dhabi e la garanzia di un impatto tangibile al di là della pista. Per ulteriori informazioni, visitare il sito A2RL.io.

*Fonte: AETOSWire

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

聯絡人

Jennifer Dewan, Direttore delle comunicazioni senior
jennifer.dewan@tii.ae

聯絡人

Jennifer Dewan, Direttore delle comunicazioni senior
jennifer.dewan@tii.ae