La terza più grande fiera del libro al mondo richiamerà a Sharja 1.420 case editrici con 1,5 milioni di titoli

General picture from Sharjah International Book Fair 2015

???pagination.previous??? ???pagination.next???

SHARJA, Emirati Arabi Uniti--()--L'edizione 2016 della fiera internazionale del libro di Sharja (SIBF, Sharjah International Book Fair), per importanza il terzo evento mondiale del suo genere, vedrà la partecipazione di 1.420 editori di 60 paesi che, negli 11 giorni di durata della manifestazione, esporranno oltre 1,5 milioni di libri.

La SIBF, organizzata dalla Sharjah Book Authority, è l'evento letterario di spicco della regione e si svolgerà dal 2 al 12 novembre nell'emirato, con lo slogan 'Leggere di più', su una superficie di 25.000 piedi quadri presso l'Expo Centre di Sharja. I visitatori potranno scegliere tra le 1.417 attività previste dal programma.

Nell'edizione di quest'anno sarà preponderante la presenza degli editori degli EAU (205), seguiti da Egitto (163), Libano e India (110 per ciascun paese), Regno Unito (79), Siria (66), Stati Uniti (63) e Arabia Saudita (61).

La SIBF ha annunciato che Ospite d'onore della manifestazione 2016 sarà l'UNESCO, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, in riconoscimento del suo contributo alla promozione della cultura e del patrimonio in tutto il mondo sin dalla sua nascita, avvenuta nel 1945.

Alla SIBF 2016 parteciperanno 228 nomi di spicco del mondo arabo e internazionale come Cassandra Clare, autrice di 'The Mortal Instruments: Città di ossa', lo scrittore statunitense Eric Van Lustbader, che ha proseguito la saga di Bourne con 10 nuovi romanzi, la scrittrice e giornalista Claudia Gray, autrice di alcuni capitoli della serie 'Star Wars', oltre a Graeme Simsion, romanziere e scenografo australiano, a Kailash Satyarthi, vincitore del Premio Nobel per la pace nel 2014, e alla rinomata attrice Shilpa.

Tra gli ospiti dei paesi arabi figurano invece la star egiziana Ezzat Al Alaili, Sheikha Maysoon Al Qasimi, figura di spicco nel mondo della poesia, dei romanzi e della conceptual art; Sheikh Majed Al Sabah, influente personalità dei social media, e tanti altri ancora.

Dal 30 ottobre al 1 novembre, inoltre, la SIBF 2016 ospiterà i 'Professional Program Business Meetings', un evento introduttivo alla fiera principale. Questa tre giorni proporrà un corso di formazione per gli editori arabi in collaborazione con il Center for Publishing della New York University, oltre a tavole rotonde e riunioni di lavoro. Dall'8 al 10 novembre si svolgerà inoltre la terza edizione della conferenza annuale congiunta tra la SIBF e l'American Library Association (ALA), l'unico evento dell'ALA organizzato al di fuori degli Stati Uniti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

SIBF
Fadia Daouk , +971 52 617 2111
f.daouk@nncpr.com

Contacts

SIBF
Fadia Daouk , +971 52 617 2111
f.daouk@nncpr.com