SPIE, la società internazionale di ottica e fotonica, annuncia i suoi premi della Società per il 2024

I 20 premiati rappresentano una gamma entusiasmante di successi stellari conseguiti nei settori delle scienze e tecnologie basate sulla luce

Akhlesh Lakhtakia, the 2024 recipient of the SPIE Gold Medal. (Photo: Business Wire)

BELLINGHAM, Wash.--()--Il Comitato di premiazione di SPIE, la società internazionale di ottica e fotonica, oggi ha annunciato i vincitori dei suoi prestigiosi premi annuali. Rendendo omaggio ai progressi trasformativi in diverse aree professionali, tra cui medicina, astronomia, litografia, metrologia ottica, progettazione ottica e leadership nella comunità, i premi della Società rappresentano i successi tecnici, la dedizione del servizio reso a SPIE e il supporto offerto alla sua missione organizzativa.

SPIE Gold Medal: Akhlesh Lakhtakia
Per la ricerca pionieristica nei campi elettromagnetici in materiali complessi come gli isotropi chirali, i bianisotropi e i materiali compositi, i metamateriali e i nanomateriali.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

聯絡人

Daneet Steffens
Responsabile delle pubbliche relazioni
daneets@spie.org
+1 360 685 5478
@SPIEtweets

聯絡人

Daneet Steffens
Responsabile delle pubbliche relazioni
daneets@spie.org
+1 360 685 5478
@SPIEtweets