Circa tre quarti dei viaggiatori statunitensi supportano l'adozione dei passaporti vaccinali internazionali, secondo una ricerca a cura dell'OAG

Il 70% di tutti i viaggiatori è favorevole ai passaporti vaccinali internazionali; il 56% dei viaggiatori non vaccinati non farà il vaccino, nemmeno se fosse obbligatorio per viaggiare

LONDRA--()--I viaggiatori stanno ricominciando a prendere l'aereo, ma il futuro immediato dei voli resta assai problematico, secondo quanto afferma un'indagine OAG condotta su oltre 1.800 viaggiatori statunitensi nei mesi di luglio e agosto. La capacità nazionale negli Stati Uniti è salita dell'81% nel periodo da giugno ad agosto 2021, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L'aumento è trainato dalla forte domanda dei consumatori; il 70% degli intervistati dall'OAG ha prenotato voli per il periodo futuro.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Chrissy Azevedo
Corporate Ink per OAG
pressoffice@oag.com

Contacts

Chrissy Azevedo
Corporate Ink per OAG
pressoffice@oag.com