Ricardo supporta il Messico verso la riduzione delle emissioni dal trasporto merci

LONDRA--()--Gli esperti di Ricardo, la società globale di consulenza in materia di energia e ambiente, guidano un consorzio internazionale a supporto del piano del governo messicano, che punta a ridurre le emissioni di gas a effetto serra (GHG) nel settore del trasporto merci.

Nel corso dei prossimi 12 mesi, specialisti della sostenibilità dei trasporti lavoreranno al fianco di organizzazioni come il Centro Mario Molina e Urbanística, con sede in Messico, per attività di consulenza alla German Agency for International Cooperation (GIZ), nel quadro del Programma di trasporti sostenibili.

L'impegno del paese americano, che punta a ridurre le GHG del 22% entro il 2030, dipende dalla riuscita decarbonizzazione del suo settore dei trasporti, responsabile del 25% delle emissioni nazionali complessive di CO2. Il trasporto su gomma pesa per il 97% di tutte le emissioni del settore, con le merci che svolgono un ruolo importante perché costituiscono quasi il 75% dei carichi via terra in tutto il paese, mentre le ferrovie che trasportano i flussi restanti.

Lorenzo Casullo, direttore associato, ha dichiarato: "Le iniziative che affrontano le emissioni di gas a effetto serra miglioreranno anche i livelli di rumorosità e di inquinamento atmosferico, che hanno effetti negativi sulle città messicane".

"Questo progetto dimostra la nostra crescente influenza nei paesi dell'America Centrale e Latina, mentre continuiamo ad aggiudicarci una mole crescente di lavoro nella regione. Il fatto di essere in grado di completare l'intero progetto in spagnolo, grazie alle competenze multilinguistiche del nostro team, è una carta a nostro favore a riprova del supporto globale che Ricardo può offrire".

Ricardo si focalizzerà sul trasporto 'verde', coadiuvando i poteri decisionali nazionali e locali, e anche gli operatori dei trasporti messicani, per ridurre gli impatti dei cambiamenti climatici e dell'inquinamento atmosferico generati dallo spostamento merci tramite una serie di interventi pratici.

Gli specialisti forniranno consulenza legale al Ministero dell'Ambiente messicano su come implementare i regolamenti sugli standard in materia di inquinamento dell'aria destinati ai mezzi pesanti. Ricardo e i partner dell'azienda si impegneranno anche per il miglioramento delle competenze, con particolare interesse verso corsi di formazione e casi di studio su applicazioni telematiche per la gestione delle flotte aziendali e l'eco-driving.

Ulteriore supporto deriverà da progetti pilota a livello sub-nazionale che aiuteranno regioni e città a testare nuovi modelli commerciali mirati a una maggior efficacia delle politiche di rottamazione veicoli, degli schemi di rinnovo delle flotte aziendali e dell'approccio alla logistica urbana.

Il progetto rinsalderà la cooperazione tra il Messico e la Germania, nell'obiettivo di promuovere l'impegno verso la mitigazione degli effetti climatici generati dal trasporto merci su gomma nel paese americano grazie al supporto di ministeri, autorità e imprese.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Julie Palmer
julie.palmer@ricardo.com
+44 (0) 1235 753467

Gill Gibbons
media@ricardo.com
07795 342804

Contacts

Julie Palmer
julie.palmer@ricardo.com
+44 (0) 1235 753467

Gill Gibbons
media@ricardo.com
07795 342804