L’IOC annuncia un nuovo modello globale di ricezione turistica da Parigi 2024 in poi; “On Location” nominata fornitore globale di servizi di ospitalità fino all’evento LA28

Tra le riforme note come Olympic Agenda 2020+5 l’adozione di soluzioni chiavi in mano a lungo termine a favore dei comitati organizzatori, dei fan e di tutte le altri parti interessate

LOSANNA, Svizzera--()--Il Comitato olimpico internazionale (International Olympic Committee, IOC) ha annunciato oggi che, in collaborazione con il Comitato Paralimpico Internazionale (International Paralympic Committee, IPC) e i Comitati organizzatori dei Giochi olimpici e paralimpici (Organising Committees of the Olympic Games and Paralympic Games, OCOGs) per Parigi 2024, Milano Cortina 2026 e LA28, introdurrà un nuovo modello globale di ricezione turistica.

I fan e tutte le parti interessate avranno accesso ad esperienze esclusive di soggiorno e viaggio complete di biglietti attraverso un unico fornitore ufficiale esclusivo di servizi di ospitalità.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto per i media per On Location:
Kim Ulrich | kulrich@endeavorco.com

Contacts

Contatto per i media per On Location:
Kim Ulrich | kulrich@endeavorco.com