Autofleet offre una piattaforma Vehicle-as-a-Service per l'utilizzo dello shuttle elettrico autonomo Keolis in Svezia

La piattaforma alimentata dall'IA di Autofleet controllerà l'operazione dello shuttle e genererà dati essenziali relativi alle prestazioni per realizzazioni future di mobilità autonoma

TEL AVIV, Israele--()--Autofleet, un fornitore di soluzioni di ottimizzazione di parchi veicoli su base IA, è stata scelta da Keolis, un operatore di trasporti pubblici, per fornire la sua piattaforma per un progetto di veicoli elettrici autonomi (AEV, autonomous electric vehicle) a Gothenburg, in Svezia. Lo shuttle è diventato operativo il 18 gennaio 2021 per conto dell'autorità locale dei trasporti pubblici Västtrafik. Il servizio di shuttle autonomo è il primo progetto in una collaborazione continua finalizzata all'utilizzazione della piattaforma di Autofleet per gestire le nuove soluzioni di mobilità di Keolis.

Il servizio di shuttle, integrato nella rete dei trasporti pubblici della città di Gothenburg come linea 56, servirà un percorso che comprende aree industriali e residenziali utilizzando due shuttle elettrici autonomi prodotti da Navya. Progettato per funzionare in condizioni meteorologiche che comprendono neve e temperature sottozero, questo servizio di shuttle elettrico autonomo è ad oggi il progetto di mobilità più avanzato della città.

La piattaforma di Autofleet aggrega e analizza dati dettagliati dello shuttle mediante un'integrazione con l'API di Navya in tempo reale per produrre informazioni relative alle prestazioni del progetto utili agli operatori. L'interfaccia segue gli shuttle a livello dei sensori individuali e fornisce continuamente dati, quali la fermata e l'utilizzo dei passeggeri, fornendo a Keolis informazioni chiare per ottimizzare e migliorare il servizio. Le funzionalità automatiche di avviso e segnalazione mantengono i team operativi informati in tempo reale sugli eventi sul campo. Inoltre, l'app di guida di Autofleet consente agli operatori della sicurezza di seguire e condividere i resoconti con il loro team mediante un'unica interfaccia.

La piattaforma di Autofleet è agnostica rispetto sia al produttore del veicolo che al tipo di veicolo. Per garantire l'operatività continua con Autofleet, Keolis può integrare nella piattaforma sia shuttle autonomi che veicoli elettrici o a motore a combustione interna, offrendo al gestore dei trasporti un unico punto di accesso per gestire e scalare i propri parchi veicoli.

La piattaforma di Autofleet offre dati a impatto elevato, che ci consentono di misurare i KPI, migliorando così il nostro portafoglio di servizi per progetti futuri”, ha dichiarato Scheherazade Zekri, Direttore di New Mobility Services presso Keolis Group. “La collaborazione dell'azienda con noi è essenziale per sviluppare nuovi servizi di shuttle autonomi che migliorano la gestione dei parchi veicoli e i servizi ai passeggeri”.

L'obiettivo di Autofleet è implementare i servizi di mobilità sostenibile e supportare la transizione da parchi costituiti da numerosi veicoli a fornitori di "Vehicle as a Service" (veicolo come servizio)”, ha spiegato Kobi Eisenberg, CEO di Autofleet. “Siamo entusiasti di collaborare con Keolis a questo progetto per effettuare operazioni autonome in condizioni estreme servendo le necessità di trasporto delle comunità a livello globale”.

Autofleet offre ai proprietari e agli operatori di parchi veicoli una piattaforma per automatizzare e ottimizzare la gestione del parco veicoli per le organizzazioni e collabora con altri produttori e parchi veicoli globali, compresi Avis Budget Group, Zipcar, Keolis e Suzuki. Nell'aprile 2020, Autofleet ha annunciato un incremento di capitale pari a un totale di 7,5 milioni di dollari USA grazie a finanziamenti di Serie A, guidati da MizMaa Ventures, e un finanziamento di avvio, diretto da Maniv Mobility.

Informazioni su Autofleet

Autofleet offre la principale piattaforma Vehicle-as-a-Service per parchi veicoli finalizzata a ottimizzare le operazioni esistenti e lanciare senza interruzione di servizio nuovi modelli commerciali partendo dalle risorse esistenti. La piattaforma si avvale di algoritmi avanzati di apprendimento automatico per la previsione della domanda, collocamento e abbinamento ottimizzati, gestione automatizzata del pit-stop, nonché integrazione e dismissione di parchi veicoli, per citarne alcuni. Per maggiori informazioni, visitare https://www.autofleet.io/.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido. 

Contacts

Leo Traub
Antenna Group per Autofleet
autofleet@antennagroup.com
(646) 883-3562

Contacts

Leo Traub
Antenna Group per Autofleet
autofleet@antennagroup.com
(646) 883-3562