Uno studio svolto da FRISS sulle frodi mostra gli impatti del COVID-19 su AI e digitalizzazione nel settore assicurativo

Uno studio svolto nel 2020 da FRISS rivela come la pandemia abbia cambiato le priorità degli assicurati

Uno studio svolto da FRISS sulle frodi mostra gli impatti del COVID-19 su AI e digitalizzazione nel settore assicurativo (Graphic: Business Wire)

CHICAGO--()--Un recente studio condotto da FRISS, il leader globale nel software di rilevazione di frodi basato sull'intelligenza artificiale (AI) per gli assicuratori, evidenzia gli impatti del COVID-19, oltre alle tendenze a lungo termine nel settore assicurativo. Lo studio ha raccolto dati da quasi 500 professionisti in ambito assicurativo in tutto il mondo e offre informazioni su argomenti quali il rilevamento di frodi durante una pandemia, le sfide poste dai dati, l'impostazione di una cultura anti-frode e l'utilizzo di social media per combattere le frodi e molto di più.

Il rapporto completo è disponibile qui ed è scaricabile gratuitamente

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Ruud van Gerwen
Responsabile del marketing globale di FRISS
ruud.van.gerwen@friss.com

Contacts

Ruud van Gerwen
Responsabile del marketing globale di FRISS
ruud.van.gerwen@friss.com