L'Arabia Saudita stringe una collaborazione con la Banca Mondiale per accertare che nessuna nazione venga lasciata indietro nel campo dell'intelligenza artificiale

RIAD, Arabia Saudita--()--La Banca Mondiale e l'Arabia Saudita hanno annunciato una collaborazione a lungo termine volta ad accelerare l'uso dell'intelligenza artificiale (artificial intelligence, AI) nelle nazioni in via di sviluppo a sostegno della concretizzazione degli obiettivi economici e di sviluppo. L'obiettivo consiste nell'accertare che nessuna nazione venga lasciata indietro nella corsa per sprigionare il valore dell'AI assicurandosi al tempo stesso che vengano implementate le debite misure di sicurezza per gestire i rischi associati all'AI.

Ai sensi di questa collaborazione, la Banca Mondiale e l'Arabia Saudita, rappresentata dall'Autorità saudita per i dati e l'intelligenza artificiale (Saudi Data and Artificial Intelligence Authority, SDAIA), coopereranno per aiutare i Paesi a mettere a punto politiche e iniziative che sfruttano il potere dell'AI a sostegno dello sviluppo e della crescita nazionali.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per informazioni contattare: media@theGlobalAISummit.com

oppure:

Mark Sutton, Hill + Knowlton Strategies
Cellulare: +971 58 836 7348
Mark-r.sutton@hkstrategies.com

Contacts

Per informazioni contattare: media@theGlobalAISummit.com

oppure:

Mark Sutton, Hill + Knowlton Strategies
Cellulare: +971 58 836 7348
Mark-r.sutton@hkstrategies.com