Ozow spiana la strada all'open banking in Africa

Con oltre 100.000 nuovi utenti al mese nella sola area del Sudafrica e della Namibia, Ozow ora si prepara a offrire la sua piattaforma di pagamento al resto dell'Africa e in tutto il mondo.

Progressive Web App (Photo: Business Wire)

JOHANNESBURG, Sudafrica--()--"In un'economia globale in continua evoluzione, tradizionalmente dominata da grandi istituti di credito fin dal 1472, una realtà difficilmente destinata a cambiare nei prossimi decenni, Ozow si posiziona come attore rivoluzionario che trasforma radicalmente lo stato delle cose. L'azienda precorre i tempi con la sua piattaforma per l'open banking in Africa, e la sua crescita esponenziale nel corso degli ultimi 6 anni racconta la storia di una startup in rapida espansione che si appresta a diffondersi in tutto il continente africano", dichiara Thomas Pays, CEO e co-fondatore di Ozow. "Il successo di Ozow, una società guidata dal mercato, è aumentato fino a vedere la conquista di un intero settore (che rappresenta oltre il 70% del segmento dei trasferimenti elettronici di fondi (EFT) istantanei in Sudafrica), dal cuore delle township più svantaggiate fino alle aree più esclusive. Secondo tutti gli utenti, la piattaforma di pagamento rappresenta un'alternativa migliore, più sicura e semplice rispetto alle carte o ai trasferimenti manuali di fondi".

Nel solo Sudafrica vi sono oltre 49 milioni di conti correnti e gli utenti necessitano semplicemente di un metodo comodo per effettuare i pagamenti. Ed è in questa direzione che si sta affermando la piattaforma sicura per i pagamenti online targata Ozow, in prima linea nell'innovazione del settore.

"Consumatori, commercianti e banche di Sudafrica e Namibia ora considerano Ozow come il metodo rapido e sicuro per i pagamenti", afferma Pays. "La velocità delle transazioni è essenziale, dato che la maggior parte degli utenti della regione, e lo stesso accade nel resto dell'Africa, si collega a internet soprattutto tramite dispositivo mobile, spesso con utenze prepagate per la connessione e la trasmissione dati. Ci impegniamo affinché i pagamenti possano avvenire in una manciata di secondi".

Anche l'ultima proposta dell'azienda, Ozow PIN, un'anteprima mondiale in attesa di brevetto, ha contribuito all'ulteriore espansione del produttore sudafricano. Questa tecnologia consente di utilizzare i token per i pagamenti e di effettuare acquisti ripetuti semplicemente con un PIN di 4 cifre. Questa novità internazionale assoluta si sta già imponendo sul mercato dei pagamenti in contanti, con carta o con opzioni alternative perché consente agli utenti di effettuare transazioni online in ogni momento e ovunque, anche presso i punti vendita, senza dover utilizzare app né effettuare registrazioni. "Come leader di mercato nei pagamenti in Africa abbiamo priorizzato le esigenze dei nostri clienti, generando un'impennata di oltre il 50% nei pagamenti ripetuti dal momento del lancio di questa nuova tecnologia", afferma Pays. Ozow può essere utilizzato anche per la fatturazione elettronica, in collaborazione con SAGE e Xero, per i pagamenti via SMS tramite tutte le principali reti e i codici QR. Il servizio sta per essere proposto in cinque delle undici lingue ufficiali del Sudafrica, con l'aggiunta di altre lingue prevista per i prossimi mesi.

Dal 'lato commerciante', Ozow funge da ulteriore livello di sicurezza rispetto a quello dell'infrastruttura bancaria in essere e garantisce l'estrema sicurezza di tutte le transazioni in ogni momento, fornendo un ambiente che ha dimostrato di essere più sicuro di qualsiasi altro meccanismo del settore. Dopo la conferma, i pagamenti diventano irrevocabili tramite un'istruzione digitale in tempo reale emessa dall'intestatario del conto corrente di origine.

Ozow è stata fondata nel 2014 da Mitchan Adams e Lyle Eckstein, entrambi sudafricani, insieme al CEO Thomas Pays, originario della Francia, ma abitante in Sudafrica da oltre 16 anni.

Affermatosi negli ultimi anni come il brand di pagamento più affidabile tra gli utenti, Ozow registra un forte legame emotivo con gli utenti, che in molti casi effettuano transazioni digitali per la prima volta.

I valori aziendali di Ozow e la cultura sviluppata dal brand si concentrano sul potenziamento delle opportunità per le parti interessate e sull'impatto generato. Nel mese di aprile dello scorso anno, Ozow ha lanciato la campagna 'Zero commissioni' dedicata alle organizzazioni no profit e non governative e alle PMI, ancora una volta precorrendo i tempi nel settore, e proponendosi come azienda socialmente responsabile che trasmette valore agli imprenditori (un elemento critico per l'economia sudafricana), che spesso danno maggior priorità alle esigenze dei clienti rispetto alle proprie.

"Oggi Ozow è un team di oltre 50 persone che condividono la medesima visione: portare le nostre soluzioni di pagamento facili e veloci nel continente africano e, in ultima istanza, nel mondo. Grazie a Ozow, in un mercato in cui ogni anno oltre 9,7 trilioni di rand sudafricani (ZAR) vengono trasferiti tramite pagamenti 'da banca a banca', ben più di 11 volte la quota di mercato dei pagamenti con carta, le possibilità offerte dall'inclusione finanziaria per tutti sono praticamente illimitate", continua Pays.

"Il nostro approccio è totalmente aperto e desideriamo collaborare con banche e altri fornitori di soluzioni di pagamento in ogni mercato in cui debuttiamo", conclude. "Ci siamo presi il tempo di assicurarci che la nostra tecnologia sia pronta per la scalabilità, e riteniamo che questo momento sia ora arrivato".

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Thomas Pays
thomas@ozow.com
+27 (74) 110-1011

Contacts

Thomas Pays
thomas@ozow.com
+27 (74) 110-1011