Croma-Pharma annuncia l'inoltro della domanda per l'autorizzazione della propria tossina botulinica per trattare le rughe glabellari (di espressione) all'autorità tedesca BfArM

LEOBENDORF, Austria--()--L'8 luglio, Croma-Pharma GmbH (Croma) ha annunciato la sottomissione della documentazione farmacologica del proprio prodotto a base di tossina botulinica all'autorità tedesca BfArM. La sottomissione del dossier rappresenta una tappa essenziale per il completamento del portafoglio estetico di Croma in Europa, che già comprende un’intera linea di filler a base di acido ialuronico, fili in PDO, PRP (Platelet-Rich Plasma) e prodotti per la cura della pelle.

Croma ha ottenuto il prodotto in licenza per l’Europa dal produttore coreano di tossine Hugel Inc., con il quale ha fondato una società joint venture nel 2018.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

CROMA-PHARMA GmbH
Stefanie Höhn
Corporate Director Communications
Telefono: +43 676 846868 190
E-mail: stefanie.hoehn@croma.at
Home: www.croma.at

Contacts

CROMA-PHARMA GmbH
Stefanie Höhn
Corporate Director Communications
Telefono: +43 676 846868 190
E-mail: stefanie.hoehn@croma.at
Home: www.croma.at