Si prevede che l'82% dei dipendenti torni a lavorare in ufficio tra 12-18 mesi, secondo il sondaggio Future of Work, condotto da Xerox

 600 dirigenti del settore IT in cinque paesi rivelano le priorità post-COVID-19 a sostegno di un ambiente di lavoro flessibile

NORWALK, Conn.--()--Un nuovo sondaggio commerciale globale, commissionato da Xerox Holdings Corporation (NYSE:XRX) mostra che uno stimato 82% della forza lavoro nelle associazioni dei partecipanti al sondaggio sarà tornato al posto di lavoro in media tra i 12 e i 18 mesi. In preparazione per un ritorno, le aziende stanno investendo in nuove risorse per sostenere una forza lavoro ibrida, un misto di lavoratori a distanza e in ufficio, con il 56% che incrementerà il budget dedicato alla tecnologia e il 34% che prevede di velocizzare la propria trasformazione digitale a seguito del COVID-19.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Media:
Bailey Sargent, Xerox, +1-203-470-3131, Bailey.Sargent@xerox.com

Contacts

Media:
Bailey Sargent, Xerox, +1-203-470-3131, Bailey.Sargent@xerox.com