Solasia rende noti i risultati positivi di DARINAPARSIN nello studio cardine di fase 2 per il linfoma periferico a cellule T

- L’endpoint primario (effetto antitumorale) è stato raggiunto

- Nell’analisi di sicurezza non è stata individuata nessuna nuova criticità

- Questo studio è stato attuato come sperimentazione finale per la registrazione in relazione all’indicazione di linfoma periferico a cellule T (Peripheral T-Cell Lymphoma, PTCL) recidivante o refrattario. Solasia inizia i preparativi per la domanda di approvazione di nuovo farmaco (New Drug Application, NDA)

TOKYO--()--Solasia Pharma K.K. (TOKYO:4597; Sede centrale: Tokyo; Presidente e amministratore delegato: Yoshihiro Arai; di seguito, “Solasia”), società asiatica impegnata nello sviluppo di farmaci specialistici, ha reso noti oggi i risultati positivi dello studio cardine di fase 2 con SP-02 (un nuovo farmaco antitumorale, il cui nome internazionale generico è darinaparsin, di seguito “darinaparsin”) per il linfoma periferico a cellule T recidivante o refrattario (di seguito “PTCL”), condotto in Asia.

  • L’endpoint primario (effetto antitumorale) è stato raggiunto.
  • Nell’analisi di sicurezza non è stata individuata nessuna nuova criticità.
  • Questo studio è stato attuato come sperimentazione finale per la registrazione in relazione all’indicazione di PTCL recidivante o refrattario.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per ulteriori informazioni, contattare:
Solasia Pharma K.K.
Rie Toyoda, Relazioni pubbliche e Relazioni con gli investitori,
Tel. +81 3 5843 8049
info@solasia.co.jp

Contacts

Per ulteriori informazioni, contattare:
Solasia Pharma K.K.
Rie Toyoda, Relazioni pubbliche e Relazioni con gli investitori,
Tel. +81 3 5843 8049
info@solasia.co.jp