All’avvio la costruzione dell’area Triple Bay di AMAALA, sotto la supervisione di Saudi Arabian Parsons

Binyah, una società di infrastrutture immobiliari dell’Arabia Saudita, si sta occupando dei lavori di sterro

RIAD, Arabia Saudita--()--AMAALA, l’enclave extra lusso situata lungo il litorale nord-occidentale dell’Arabia Saudita, ha affidato l’incarico a Saudi Arabian Parsons Limited (Parsons) che, a seguito di una gara di appalto, si è aggiudicata il contratto per la supervisione dei lavori di costruzione. Il fornitore di soluzioni digitali si occuperà della parte tecnica, supervisionando l’esecuzione dei lavori attualmente in corso per la Fase I di Triple Bay.

Binyah, una società di infrastrutture immobiliari saudita, affiancherà Parsons sul posto, occupandosi degli interventi di scavo, riempimento e sterro necessari per la realizzazione delle piattaforme e del livellamento della Fase I del complesso Triple Bay.

Nicholas Naples, amministratore delegato di AMAALA, ha dichiarato: “Siamo onorati di collaborare con due aziende così prestigiose a un progetto di tale portata.”

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Muneira Al Adwani
Responsabile senior
Hill+Knowlton
E-mail: muneira.aladwani@hkstrategies.com
Tel.: +97145539543

Julia Gajcak
Responsabile comunicazioni ed eventi
AMAALA
E-mail: jgajcak@projects.pif.gov.sa
Tel.: +966532580725

Contacts

Muneira Al Adwani
Responsabile senior
Hill+Knowlton
E-mail: muneira.aladwani@hkstrategies.com
Tel.: +97145539543

Julia Gajcak
Responsabile comunicazioni ed eventi
AMAALA
E-mail: jgajcak@projects.pif.gov.sa
Tel.: +966532580725