IDEMIA e Sopra Steria scelte da eu-LISA per la realizzazione del nuovo sistema di riconoscimento biometrico condiviso (sBMS) destinato alla protezione delle frontiere dell'area Schengen

PARIGI--()--L'Agenzia europea per la gestione operativa dei sistemi IT su larga scala nello spazio di libertà, sicurezza e giustizia (eu-LISA) ha stipulato con un consorzio formato da IDEMIA e da Sopra Steria un contratto quadro per la fornitura di un nuovo sistema di riconoscimento biometrico condiviso (sBMS). Entro il 2022, sBMS sarà uno dei sistemi biometrici di maggiori dimensioni a livello mondiale e integrerà un database di impronte digitali e immagini del volto di oltre 400 milioni di cittadini di stati terzi. Basato sulla tecnologia biometrica europea, questo nuovo sistema risponderà in primo luogo alle esigenze di identificazione del nuovo sistema europeo ingressi/uscite (EES) e rappresenterà quindi l'elemento portante della protezione delle frontiere in Europa.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Società di PR: Havas Paris
Hanna Sebbah
+33 (6) 63 73 30 30
idemia@havas.com

Charles Devroye
+32 4 92 63 60 90
charles.devroye@soprasteria.com

Contacts

Società di PR: Havas Paris
Hanna Sebbah
+33 (6) 63 73 30 30
idemia@havas.com

Charles Devroye
+32 4 92 63 60 90
charles.devroye@soprasteria.com