Entra in funzione il nuovo sistema di gestione delle identità del Dipartimento degli interni australiano, basato su Unisys Stealth(identity)™ e sulla tecnologia biometrica targata IDEMIA

Unisys fornisce il nuovo sistema Enterprise Biometric Identification Services, per semplificare l'elaborazione dei dati sui viaggiatori e migliorare le capacità del Dipartimento in materia di identificazione dei criminali e delle persone di interesse per la sicurezza nazionale.

(Photo: Business Wire)

CANBERRA, Australia & BLUE BELL, Pa.--()--Unisys Corporation (NYSE: UIS) e IDEMIA oggi ha annunciato l'entrata in funzione del nuovo sistema Enterprise Biometric Identification Services (EBIS) del Dipartimento degli interni australiano, basato sulla soluzione di autenticazione e gestione delle identità multifattoriale Unisys Stealth(identity)™. Grazie agli algoritmi di riconoscimento facciale e delle impronte digitali di IDEMIA, questo sistema di gestione delle identità biometriche è tra i più accurati al mondo. Destinato all'elaborazione dei visti, garantirà la sicurezza delle frontiere australiane e razionalizzerà il flusso dei viaggiatori in regola.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Emily Nowland, The Impact Agency
+61 2 9519 5411 or +61 0413 942 179, emily@impactagency.com.au

Claire Hosegood, Unisys Asia-Pacifico
+61 411 253 663, claire.hosegood@au.unisys.com

Stampa

Società di PR: Havas Paris
Hanna Sebbah
+33 (6) 63 73 30 30
idemia@havas.com

Contacts

Emily Nowland, The Impact Agency
+61 2 9519 5411 or +61 0413 942 179, emily@impactagency.com.au

Claire Hosegood, Unisys Asia-Pacifico
+61 411 253 663, claire.hosegood@au.unisys.com

Stampa

Società di PR: Havas Paris
Hanna Sebbah
+33 (6) 63 73 30 30
idemia@havas.com