Impossible Foods ottiene un decreto ingiuntivo in un caso di violazione di marchio nell'UE

  • Un tribunale importante dell'Unione europea emette sentenza in favore di Impossible Foods in un caso di violazione di marchio contro Nestlé, la più grande azienda alimentare al mondo
  • La sentenza vieta a varie filiali Nestlé in tutta Europa di vendere "Incredible Burger" e commina una sanzione di 25.000 € al giorno se i marchi illeciti rimangono sul mercato
  • Impossible Foods cerca di proteggere il diritto alla trasparenza del consumatore e il tribunale ritiene che Nestlé abbia deliberatamente tentato di fuorviare i consumatori perché comprassero il loro prodotto, imitando il nome Impossible Foods, l'aspetto e altre caratteristiche del marchio 

REDWOOD CITY, California--()--Un importante tribunale dell'Unione europea ha emesso a favore di Impossible Foods un decreto ingiuntivo preliminare, ordinando che il conglomerato globale alimentare Nestlé S.A. cessi di utilizzare il nome di prodotto "Incredible Burger".

Il tribunale distrettuale dell'Aia il 27 maggio ha sentenziato che l'uso di "Incredible Burger" in Europa violava i marchi commerciali ImpossibleTM di Impossible Foods, compreso Impossible BurgerTM e avrebbe probabilmente ingenerato confusione nei consumatori.

In conseguenza di ciò, le filiali di Nestlé in Europa non possono apporre il marchio "Incredible Burger" sui loro prodotti. Se non eliminano il marchio illecito entro quattro settimane, ognuna delle 10 filiali Nestlé coinvolte nel caso si vedrà comminare un'ammenda di 25.000 EUR al giorno, multa a livello aziendale che può raggiungere i 250.000 EUR per filiale per la durata dell'ingiunzione.

"Il pubblico cerca specificamente Impossible Burger, perché è un prodotto superiore unico nel mondo degli alimenti derivati da vegetali", ha detto Dana Wagner, capo dell'ufficio legale di Impossible Foods. "Da un lato approviamo gli sforzi di altre aziende di sviluppare prodotti di origine vegetale, ma non vogliamo che i consumatori siano indotti in errore da imitazioni. Siamo lieti che il tribunale abbia riconosciuto l'importanza dei nostri marchi registrati ed espresso appoggio ai nostri sforzi di proteggere il marchio da incursioni di un potente gigante multinazionale."

Innovazione, non imitazione

Impossible Foods produce carne da piante, con un impatto ambientale molto minore rispetto a quello della carne animale. L'azienda, con sede negli Stati Unti, adotta scienza e tecnologia moderne per creare cibi sani e nutrienti e alimentare una popolazione sempre più numerosa in modo sostenibile.

Impossible Burger a base vegetale viene ricercato dai consumatori di tutto il mondo per via del suo gusto unico, della consistenza, della sensazione al palato e delle caratteristiche gastronomiche che non hanno nulla da invidiare alla carne macinata bovina. Impossible Burger è il risultato di quasi un decennio di scienza di base e ricerca e sviluppo intensivo presso la sede dell'azienda, nella Silicon Valley californiana.

Impossible Foods è stata nominata azienda dell'anno da Inc. Magazine e una delle 50 aziende geniali di Time Magazine. Ha un portafoglio di proprietà intellettuali senza pari, con centinaia di brevetti depositati e domande in corso. La sua proprietà intellettuale include metodi per decodificare e retroingegnerizzare le fondamenta molecolari e l'intera esperienza sensoriale della carne di origine animale -- sapori, modalità di cottura, il modo in cui sfrigola e profuma -- e mira a ricreare tale esperienza senza l’impiego di animali.

Nella sentenza emessa, il tribunale europeo ha confermato la validità del marchio commerciale Impossible BurgerTM e notato le somiglianze visive, fonetiche e concettuali tra il suddetto marchio commerciale e "Incredible Burger" di Nestlé e ha citato la prova sostanziale che consumatori e commentatori venivano davvero confusi dalla somiglianza dei nomi. Il tribunale ha anche dichiarato che Nestlé, la maggiore azienda alimentare al mondo, sembrava aver deliberatamente tentato d'impedire l'ingresso di Impossible Foods nel mercato europeo, sperando di sfruttare la forza del marchio Impossible Foods, promuovendo i propri alimenti di derivazione vegetale con un nome analogo.

Per il comunicato stampa completo, contenente maggiori dettagli sulla proprietà intellettuale Impossible Foods e la causa intentata a Nestlé, fare clic qui.

Maggiori informazioni:
impossiblefoods.com
Twitter
Facebook
Instagram
YouTube
Medium
LinkedIn

Media kit:
www.impossiblefoods.com/media

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido

Contacts

Keely Sulprizio
keely.sulprizio@impossiblefoods.com
415-656-6811

Contacts

Keely Sulprizio
keely.sulprizio@impossiblefoods.com
415-656-6811