Everbridge presenta un nuovo software per la tracciabilità dei contatti destinato a contenere e mitigare il COVID-19 e, al contempo, agevolare la ripresa sicura del lavoro per attività, governi e organizzazioni sanitarie

L'avanzata e completa soluzione per la tracciabilità dei contatti offre alle organizzazioni risultati più rapidi e precisi, a costi inferiori, senza compromessi in termini di riservatezza dei dati personali, nel corso della fase di attenuazione del rischio e di ripresa del lavoro, durante la pandemia da coronavirus

Everbridge Contact Tracing (Photo: Business Wire)

BURLINGTON, Mass.--()--Everbridge, Inc. (NASDAQ:EVBG), leader globale nella gestione degli eventi critici (CEM, Critical Event Management), oggi ha annunciato una nuova e completa soluzione basata su software che sfrutta la piattaforma CEM targata Everbridge per aiutare aziende, strutture sanitarie e governi ad automatizzare le iniziative per la tracciabilità dei contatti, garantire la sicurezza di dipendenti e cittadini e semplificare il ritorno al lavoro, il tutto nel pieno rispetto della privacy.

La soluzione Everbridge rappresenta l'evoluzione digitale della tracciatura dei contatti rispetto agli approcci attuali, che tendono a rientrare in due categorie dalle capacità più limitate: i contatti con le persone, effettuati per lo più manualmente e supportati da tool di gestione dei casi, oppure le numerose app mobili standalone di tipo opt-in. La soluzione per la tracciabilità dei contatti COVID-19 Shield: Contact Tracing di Everbridge rappresenta uno spostamento di paradigma fondamentale che permette ad aziende, governi e organizzazioni sanitarie di consentire il ritorno al lavoro delle persone in tutta sicurezza e con un approccio più rapido, accurato e meno costoso, in grado anche di tutelare la privacy individuale. L'automazione software intelligente di Everbridge può rafforzare o completare le iniziative manuali già in essere per la tracciabilità per migliorarne la precisione e la velocità e ridurre i costi. A differenza di altre soluzioni per la tracciabilità dei contatti, l'approccio polivalente di Everbridge effettua la triangolazione di numerose fonti di dati per offrire informazioni più complete e in meno tempo.

Come recentemente pubblicato a cura dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie: "È essenziale identificare i contatti e garantire che non interagiscano con altri per proteggere le comunità da ulteriori diffusioni. Se le comunità non sono in grado di isolare efficacemente i pazienti e di garantire che i contatti restino separati dagli altri, è probabile una rapida diffusione del COVID-19 a livello comunitario, al punto che potrebbero rivelarsi nuovamente necessarie rigide strategie di mitigazione per il contenimento del virus… I partner tecnologici sono estremamente importanti per la modifica dei sistemi esistenti e per lo sviluppo di nuove interfacce dati di semplice utilizzo destinate alla gestione di flussi di dati multipli con interoperabilità ottimale".

Sfruttando le sue capacità CEM leader di mercato, Everbridge offre alle organizzazioni la sola soluzione completa del settore per la tracciabilità dei contatti che combina un'app mobile già disponibile per il controllo e l'autovalutazione dello stato di salute con integrazioni preesistenti dei sistemi aziendali, al fine di creare un insieme più completo di informazioni utili. L'app per dispositivi mobili consente di monitorare i propri sintomi e lo stato di salute con controlli regolari; se necessario, il sistema può identificare rapidamente altri lavoratori esposti al virus e comunicare i protocolli di isolamento appropriati, in modo automatizzato. Le organizzazioni potranno così disporre di una soluzione meno costosa per ridurre sia il tempo necessario per rintracciare i contatti, sia la possibilità di esposizione, per accrescere la fiducia dei dipendenti reintegrati sul posto di lavoro, per ridurre la responsabilità legata alla conformità, fornendo al contempo un protocollo di monitoraggio completo, tutelando la riservatezza dei dati personali.

"In qualità di leader globale nella gestione di eventi critici che contribuisce a mitigare gli effetti del COVID-19, Everbridge offre alle organizzazioni il metodo più completo del settore per aiutare chi torna al lavoro e negli altri spazi pubblici", ha dichiarato Imad Mouline, direttore tecnologico di Everbridge. "Grazie alle migliaia di fonti di dati affidabili e alle nostre avanzate capacità IoT, siamo ottimamente posizionati per aiutare le organizzazioni ad automatizzare il processo di monitoraggio dell'esposizione al coronavirus, per rendere sicuro il ritorno delle persone e per aiutarle nella ripresa delle loro attività".

Basata su 225 integrazioni già pronte per l'uso, la soluzione per la tracciabilità dei contatti targata Everbridge utilizza i dati dei sistemi fisici di controllo dell'accesso tramite badge, hotspot WiFi, sistemi di calendario, itinerari di viaggio, gestione dei visitatori e telecamere termiche per individuare le persone eventualmente esposte a un individuo affetto dalla malattia da COVID-19. I dati di prossimità Bluetooth Low Energy raccolti tramite le funzionalità di digital wayfaring apportano informazioni sulla prossimità immediata; i registri delle esigenze particolari aiutano a tutelare i più vulnerabili, indicando se sono stati in contatto con un'infezione; l'intelligence sul rischio in tempo reale basata su 22.000 fonti di dati in 175 paesi permette di ottenere una tracciabilità completa, dai focolai dei virus (incluso un datafeed dedicato al coronavirus) e dalle restrizioni agli spostamenti fino alle quarantene e agli stati di emergenza, per determinare se le persone si trovano in prossimità di aree a maggior rischio. Le funzionalità di gestione delle crisi automatizzano i flussi di lavoro per allertare le persone potenzialmente a rischio, e il sistema nel suo complesso sfrutta la piattaforma di notifica di massa e di allerta del pubblico più grande e scalabile al mondo, in grado di raggiungere oltre 550 milioni di persone in più di 200 paesi e territori.

Altri casi d'uso per aziende, governi e organizzazioni sanitarie:

  • Tracciabilità del rischio di infezione in base alla posizione, alla vicinanza ai focolai e/o all'esposizione potenziale recente nel corso degli spostamenti
  • Tracciabilità in base alla posizione nei locali interni e monitoraggio dell'occupazione degli ambienti e della densità dei dipendenti, rilevamento della distanza fisica e valutazione della conformità dei dispositivi di protezione individuale
  • Raccolta precisa dei dati grazie alla combinazione dei rapporti di prossimità sempre attivi con il feedback opt-in dei dipendenti tramite dispositivi mobili
  • Utilizzo dell'app mobile Everbridge per aiutare a guidare i movimenti dei pazienti negli ambienti interni, inclusa la funzionalità Direct to Navigate per i pazienti positivi COVID-19, e la funzionalità Wayfinder per tutti gli altri pazienti, riducendo così il rischio di contagio
  • Supporto alla ripresa degli interventi chirurgici sospesi a causa della pandemia

Impegno di Everbridge per la sicurezza, la conformità e la privacy

La soluzione software Everbridge garantisce la tracciabilità di più livelli di direttive sulla conformità a livello urbano, statale e federale, in costante evoluzione. Everbridge applica rigide politiche sulla riservatezza dei dati e ha ottenuto importanti certificazioni in materia di sicurezza, come ISO 27001, SSAE18 SOC 2/SOC 3, FedRAMP (Programma federale di gestione dei rischi e delle autorizzazioni), Cloud Computing Compliance Controls Catalogue (C5), tutti a riprova dell'impegno di Everbridge per rafforzare la propria presenza nel mondo e garantire il rispetto continuativo dei migliori standard di settore.

Per maggiori informazioni sulla soluzione Everbridge COVID-19 Shield: Contact Tracing visitare il sito https://www.everbridge.com/.

In qualità di leader globale nei sistemi di gestione degli eventi critici e delle allerte al pubblico, Everbridge e la sua piattaforma raggiungono oltre 550 milioni di persone in tutto il mondo e offrono servizi alle maggiori aziende Fortune 500, oltre che a città, stati e interi paesi.

Everbridge organizza questa settimana il summit virtuale "Coronavirus: the Road to Recovery" (Coronavirus: la strada verso la ripresa), che si svolgerà il 20-21 maggio 2020. Interverranno due oratori del calibro del generale a riposo Colin L. Powell, Stati Uniti, che illustrerà la leadership in tempi di crisi, e del Dr. Scott Gottlieb, ex commissario della FDA, che presenterà un dettagliato programma per la ripresa. Il summit di due giorni proporrà oltre 15 sessioni, come "Return to Work: Contact Tracing and Beyond" (Il ritorno al lavoro: tracciabilità dei contatti e altro), a cura del direttore tecnologico di Everbridge, Imad Mouline. Per visualizzare l'elenco completo degli oratori e registrarsi all'evento visitare Coronavirus: the Road to Recovery.

Informazioni su Everbridge

Everbridge, Inc. (NASDAQ: EVBG) è una società di software globale che fornisce applicazioni software professionali in grado di automatizzare e accelerare la risposta operativa delle organizzazioni agli eventi critici, per tutelare le persone e garantire il proseguimento delle attività aziendali. In caso di minacce alla sicurezza pubblica come attacchi criminali o terroristici, o condizioni climatiche estreme, oltre che di eventi critici per le attività aziendali, come interruzioni dei servizi informatici o cyber attacchi, o altri incidenti come il richiamo dei prodotti o le interruzioni alla fornitura, oltre 5.200 clienti internazionali si affidano alla piattaforma di Critical Event Management dell'azienda per raccogliere e valutare in maniera veloce ed affidabile i dati sulle minacce, per localizzare le persone in pericolo e i soccorritori in grado di rispondere; automatizzare l'esecuzione dei processi di comunicazione predefiniti attraverso la trasmissione sicura a oltre 100 diversi dispositivi di comunicazione e verificare i progressi sull'esecuzione dei piani di risposta. La piattaforma della società, che ha inviato oltre 3,5 miliardi di messaggi nel 2019, permette di raggiungere oltre 550 milioni di persone in più di 200 paesi e territori, comprese tutte le popolazioni mobili su scala nazionale in Australia, Grecia, Islanda, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Singapore, Svezia e diversi fra i maggiori stati in India. Le applicazioni di sicurezza aziendale e per le comunicazioni critiche della società comprendono notifiche generalizzate alla popolazione, gestione degli incidenti, Safety Connection™, allarmi per i sistemi informatici, Visual Command Center®, allerte al pubblico, gestione delle crisi, Community Engagement™ e messaggistica sicura. Everbridge serve 8 delle 10 principali città statunitensi, 9 delle 10 principali banche di investimento con sede negli USA, 47 dei 50 aeroporti a maggior traffico dell'America settentrionale, 9 delle 10 maggiori società di consulenza globali, 8 delle 10 principali case automobilistiche del mondo, tutte e 4 le più importanti società contabili internazionali, 9 dei 10 maggiori operatori sanitari degli Stati Uniti e 7 delle principali 10 società tecnologiche al mondo. Everbridge ha sede a Boston e Los Angeles, con ulteriori uffici a Lansing, San Francisco, Abu Dhabi, Pechino, Bangalore, Calcutta, Londra, Monaco di Baviera, New York, Oslo, Singapore, Stoccolma e Tilburg. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.everbridge.com, leggere il blog dell'azienda e seguire Everbridge su LinkedIn, Twitter e Facebook.

Nota cautelativa relativa alle dichiarazioni previsionali

Questo comunicato stampa contiene "dichiarazioni a carattere previsionale" ai sensi delle disposizioni di "approdo sicuro" del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 incluse, ma non a titolo esaustivo, dichiarazioni relative alle opportunità e alle tendenze di crescita previste nelle nostre comunicazioni critiche, nelle applicazioni di sicurezza aziendale e nella nostra attività complessiva, nelle nostre opportunità di mercato, nelle nostre aspettative in materia di vendita dei prodotti, nel nostro obiettivo di conservare la leadership di mercato e di estendere i mercati in cui competiamo per i clienti e nell'impatto previsto sui risultati finanziari. Queste dichiarazioni a carattere previsionale vengono formulate alla data di questo comunicato stampa e si basano sulle aspettative, previsione, stime e proiezioni, oltre che sulle convinzioni e sui presupposti della dirigenza. Termini come "attendersi", "anticipare", "dovrebbe", "ritenere", "obiettivo", "previsione", "target", "stimare", "potenziale", "prevedere", "potrebbe", "intendere", e variazioni di questi termini, o la loro forma negativa o futura, ed espressioni simili, sono mirati a identificare tali dichiarazioni a carattere previsionale. Le dichiarazioni a carattere previsionale sono soggette a una serie di rischi e incertezze, molti dei quali relativi a fattori o circostanze al di là del nostro controllo. I nostri risultati effettivi potrebbero differire materialmente da quelli dichiarati o impliciti nelle dichiarazioni a carattere previsionale, a causa di una serie di fattori tra cui, ma non a titolo esaustivo: la capacità dei nostri prodotti e servizi di soddisfare le performance previste e le aspettative dei nostri clienti; la nostra capacità di integrare con successo attività e beni eventualmente acquisiti; la nostra capacità di attrarre nuovi clienti e di mantenere e aumentare le vendite ai clienti esistenti; la nostra capacità di aumentare le vendite della nostra applicazione Mass Notification e/o la capacità di aumentare le vendite di nostre altre applicazioni; gli sviluppi nel mercato delle comunicazioni critiche mirate e contestualmente rilevanti o del contesto normativo associato; l'imprecisione delle nostre stime sulle opportunità di mercato e delle previsioni di crescita del mercato; la mancata profittabilità storica su base coerente e l'eventuale mancato raggiungimento o mantenimento della redditività in futuro; i lunghi e imprevedibili cicli di vendita per i nuovi clienti; la natura della nostra attività, che ci espone a rischi inerenti alla responsabilità; la nostra capacità di attrarre, integrare e trattenere personale qualificato; la nostra capacità di mantenere relazioni di successo con i nostri partner di canale e tecnologici; la nostra capacità di gestire efficacemente la nostra crescita; la nostra capacità di rispondere alle pressioni della concorrenza; la potenziale responsabilità relativa alla privacy e alla sicurezza delle informazioni di identificazione personale; la nostra capacità di proteggere i nostri diritti di proprietà intellettuale e, infine, quanto altro riportato tra i fattori di rischio riferito nei documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission ("SEC") degli Stati Uniti incluso, ma non a titolo esaustivo, quanto riportato nella nostra relazione annuale sul modulo 10-K relativa all'anno terminato il 31 dicembre 2019 e depositata presso la SEC il 28 febbraio 2020. Le dichiarazioni a carattere previsionale riportate in questo comunicato stampa rappresentano i punti di vista dell'azienda alla data della pubblicazione di questo documento. Non ci assumiamo alcun obbligo né intenzione di aggiornare o rivedere alcuna dichiarazione a carattere previsionale, a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro. Queste dichiarazioni a carattere previsionale non vanno considerate come rappresentative del nostro punto di vista in qualsiasi data successiva a quella di questo comunicato stampa.

Tutti i prodotti Everbridge sono marchi registrati di Everbridge, Inc. negli USA e in altre nazioni. Tutti gli altri nomi dei prodotti o della società menzionati sono di proprietà dei rispettivi titolari.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Media:
Jeff Young
jeff.young@everbridge.com
781-859-4116

Contacts

Media:
Jeff Young
jeff.young@everbridge.com
781-859-4116