Medicago annuncia i risultati positivi in studi clinici su animali per il suo candidato vaccino anti-COVID-19

QUEBEC CITY, Quebec--()--Medicago, una società biofarmaceutica con sede a Quebec City, ha annunciato oggi che il suo candidato vaccino anti-COVID-19 ha indotto una risposta anticorpale positiva solo 10 giorni dopo una sola dose nei topi.

“Questi risultati positivi sono decisivi per avviare uno studio clinico tra volontari sani. Una volta disponibili i risultati di una seconda dose di richiamo, Medicago inoltrerà una domanda di studio clinico a Health Canada e una domanda per un nuovo farmaco sperimentale all'FDA negli Stati Uniti per consentire l'avvio di studi clinici sull'uomo quest'estate”, ha affermato Nathalie Landry, Vicedirettore generale, Divisione scientifica e medica di Medicago. “Siamo molto incoraggiati da questi primi risultati promettenti raggiunti con il nostro candidato vaccino di origine vegetale sviluppato in Canada”.

Nonostante non sia stato ancora definito il dosaggio preciso per il vaccino per l'uomo, Medicago stima che i propri stabilimenti in Quebec e in North Carolina potrebbero produrre fino a 20 milioni e 100 milioni di dosi all'anno, rispettivamente, di vaccini anti-COVID-19 di grado farmaceutico. Milioni di dosi potrebbero essere disponibili per la fine dell'anno, secondo la necessità.

"Ci stiamo impegnando molto per aggiungere la produzione di altre 20 milioni di dosi nello stabilimento canadese e 100 milioni in quello del North Carolina per il 2022, prima di completare la nostra fabbrica di grandi dimensioni in Quebec nel 2023, che sarebbe in grado di produrre annualmente più di 1 miliardo di dosi di vaccino anti-COVID-19”, ha dichiarato Michael Schunk, Vicedirettore generale delle operazioni presso Medicago.

Ai primi di marzo, la società ha prodotto una particella virus-simile (Virus-Like Particle, VLP) del coronavirus a soli 20 giorni dall'ottenimento del gene del SARS-CoV-2, avviando rapidamente test preclinici. La società prevede di dare il via agli studi clinici di fase I quest'estate. A seguito dello studio clinico, si prevede che lo studio di fase 2 abbia inizio prima della fine del 2020.

Medicago è leader nella tecnologia basata sull'utilizzo delle piante, dimostrando in passato la propria capacità di rispondere tempestivamente alle pandemie influenzali. Nel 2009 ha prodotto un candidato vaccino sperimentale contro il virus H1N1 in soli 19 giorni, mentre nel 2012, in un mese, ha prodotto 10 milioni di dosi di vaccino antinfluenzale monovalente destinato alla DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency), che fa parte del Dipartimento della Difesa statunitense. Nel 2015 Medicago ha dimostrato inoltre di saper produrre rapidamente un cocktail di anticorpi monoclonali anti-Ebola per la BARDA (Biomedical Advanced Research and Development Authority), un ente del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti.

Il primo prodotto di Medicago, un vaccino VLP stagionale quadrivalente ricombinante per l'immunizzazione attiva contro l'influenza, è attualmente in fase di revisione da parte di Health Canada a seguito del completamento di un solido programma clinico sulla sicurezza ed efficacia che ha coinvolto oltre 25.000 pazienti.

La piattaforma di Medicago basata sull'utilizzo delle piante

L'azienda utilizza una tecnologia proprietaria per sviluppare terapie basate sulle proteine ottenute da vegetali. Diversamente da quanto accade con lo sviluppo tradizionale dei vaccini, Medicago non utilizza materiale di origine animale né virus vivi per realizzare i propri prodotti, ma particelle virus-simili (VLP), simili ai virus per forma e dimensioni, che consentono all'organismo di riconoscerli e creare una risposta immunitaria senza generare infezioni. I dati degli studi clinici suggeriscono che, diversamente da quanto accade con i vaccini inattivati, le VLP presentano un meccanismo d'azione multi-modale che attiva entrambi i bracci del sistema immunitario: la risposta con anticorpi e la risposta cellulo-mediata.

La tecnologia proprietaria di Medicago è rapida, versatile e scalabile. Non appena dispone della sequenza genetica di un virus, in poche settimane Medicago è in grado di sviluppare un candidato vaccino per la sperimentazione clinica. La sua tecnologia ricombinante permette di produrre un vaccino che corrisponde con precisione ai ceppi in circolazione, come nel caso dell'influenza stagionale. Si tratta di una tecnologia facilmente scalabile, che permette alle aziende di incrementare il volume della produzione semplicemente aumentando il numero di piante utilizzate.

Portafoglio e pipeline di prodotti

Il primo prodotto di Medicago, un vaccino di tipo particella virus-simile quadrivalente (QVLP, Quadrivalent Virus-Like Particle) ricombinante contro l'influenza stagionale, è attualmente in fase di esame da parte di Health Canada. I candidati vaccini contro influenza pandemica, rotavirus e norovirus sono in fase di sperimentazione nel corso di studi pre-clinici e clinici di fase 2. Medicago è impegnata anche nello sviluppo di oppioidi e di anticorpi contro hMPV e RSV.

Strutture

Medicago, con sede a Quebec City, in Canada, ha programmato la produzione di vaccini e anticorpi per il COVID-19 presso il suo impianto pilota nel Québec per rispondere a una domanda immediata e a breve termine. L'azienda dispone anche di una struttura produttiva a Durham, in North Carolina (USA), attualmente dedicata alla produzione di vaccini e anticorpi per i suoi studi clinici e che, previa la relativa autorizzazione, dovrebbe supportare il lancio del vaccino VLP quadrivalente antinfluenzale. È in fase di realizzazione un modernissimo impianto produttivo, sempre nella città di Québec, che sarà pienamente operativo entro il 2023 e con capacità di fornire fino a 50 milioni di dosi di vaccino quadrivalente antinfluenzale ricombinante all'anno.

Informazioni su Medicago

Medicago è una società biofarmaceutica con oltre 450 dipendenti in Canada e negli Stati Uniti. La missione di Medicago è migliorare i risultati per la salute globale grazie a innovative tecnologie basate sull'utilizzo di piante per rispondere rapidamente alle sfide emergenti per la salute di tutti. Medicago è impegnata nel progresso terapeutico contro le patologie potenzialmente mortali nel mondo.

Per maggiori informazioni: www.medicago.com

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto per i media (Inglese)
Alissa Von Bargen
+1-647-234-5975
Alissa.VonBargen@gcicanada.com

Contatto per i media (Francese)
Marie-Pier Côté
+ 418 999-4847
mpcote@tactconseil.ca

Contacts

Contatto per i media (Inglese)
Alissa Von Bargen
+1-647-234-5975
Alissa.VonBargen@gcicanada.com

Contatto per i media (Francese)
Marie-Pier Côté
+ 418 999-4847
mpcote@tactconseil.ca