LivaNova ottiene l'autorizzazione all'affissione del marchio CE per la sua cannula Bi-Flow per applicazioni di ossigenazione extracorporea a membrana

Bi-Flow è la prima cannula bidirezionale per l'arteria femorale convalidata per l'uso per 29 giorni

LONDRA--()--LivaNova PLC (NASDAQ:LIVN), società leader del settore quanto a innovazione e tecnologie mediche, ha annunciato in data odierna di aver ottenuto l'autorizzazione all'uso della marcatura CE per la propria cannula Bi-Flow per applicazioni di ossigenazione extracorporea a membrana (Extracorporeal Membrane Oxygenation, ECMO) per le procedure ECMO richiedenti l'incannulazione dell'arteria femorale. Nel 2019 Bi-Flow ha ottenuto l'autorizzazione all'affissione del marchio CE per gli interventi cardiochirurgici richiedenti l'incannulazione dell'arteria femorale. La cannula Bi-Flow per ECMO, ora convalidata per l'uso per 29 giorni, è stata sviluppata per ridurre il rischio di ischemia agli arti nei pazienti sottoposti a ECMO e permette di eseguire procedure sicure, facili e riproducibili.

“Alla luce del potenziale esibito dalla cannula Bi-Flow in ambito cardiochirurgico, la sua disponibilità per applicazioni ECMO è destinata a ridefinire lo standard di cura per l'incannulazione dell'arteria femorale durante le procedure di supporto vitale extracorporeo”, ha affermato il dottor Paulo Neves del Centro Hospitalar Vila Nova de Gaia in Portogallo.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

LivaNova PLC - Contatto per i media
Deanna Wilke, +1 (281) 727-2764
Vicepresidente, Comunicazioni aziendali
Corporate.Communications@livanova.com

Contacts

LivaNova PLC - Contatto per i media
Deanna Wilke, +1 (281) 727-2764
Vicepresidente, Comunicazioni aziendali
Corporate.Communications@livanova.com