Vittoria all'Alta Corte di Giustizia del Regno Unito per Koza Altin nella controversia Ipek

  • La Corte inglese ostacola il tentativo di Hamdi Akin Ipek di utilizzare milioni in fondi aziendali per finanziare la controversia arbitrale personale contro la Turchia
  • Il giudice considera la sua condotta "estremamente deludente e insoddisfacente"
  • La sentenza è una vittoria per gli azionisti di Koza Altin

LONDRA--()--L'Alta Corte di Londra ha inferto un altro colpo all'imprenditore Hamdi Akin Ipek, emettendo un'ingiunzione che gli vieta di utilizzare i fondi di proprietà di Koza Ltd, l'affiliata inglese di un conglomerato minerario turco quotato in Borsa. Ipek voleva utilizzare milioni di fondi di proprietà di Koza Ltd per finanziare una controversia personale internazionale in corso con la Repubblica di Turchia.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatti per i media:
Palatine
Conal Walsh / Jack Myers
+44 (0)7912 515089
kozaaltin@palatine-media.com

Contacts

Contatti per i media:
Palatine
Conal Walsh / Jack Myers
+44 (0)7912 515089
kozaaltin@palatine-media.com