IGCF di Sharjah: i leader mondiali chiedono un rafforzamento dei colloqui bilaterali tra i governi e le rispettive popolazioni

  • 64 influencer, esperti della comunicazione e funzionari governativi globali riflettono sui modi per migliorare le comunicazioni tra i governi e le rispettive popolazioni

HH Sheikh Dr Sultan bin Mohamed Al Qasimi, Supreme Council Member and Ruler of Sharjah (Photo: AETOSWire)

SHARJAH, Emirati Arabi Uniti--()--Ha avuto inizio qui ieri, mercoledì, la nona edizione dell’International Government Communication Forum (IGCF 2020) che vede la partecipazione di 64 influencer, leader governativi ed esperti della comunicazione globali intenti a riflettere sui metodi per ottimizzare le comunicazioni dei governi al fine di promuovere cambiamenti sociali positivi e raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibili. Con l’occasione, sua altezza lo sceicco Dott. Sultan bin Mohamed Al Qasimi, membro del Consiglio supremo e sovrano di Sharjah, ha sottolineato che l’offerta di “comunicazioni per il pubblico” è al cuore del progetto culturale quarantennale di Sharjah.

"Sono trascorsi quarant’anni dall’inizio del progetto culturale di Sharjah."

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Hussain Almulla, Direttore Relazioni con i media, +971563980067
Hussain.AlMulla@SGMB.ae

Contacts

Hussain Almulla, Direttore Relazioni con i media, +971563980067
Hussain.AlMulla@SGMB.ae