WELL raggiunge una pietra miliare a livello mondiale sostenendo persone più sane e edifici migliori

Oltre 46 milioni di metri quadri di progetti utilizzano WELL in quasi 60 paesi del mondo

NEW YORK--()--L’International WELL Building Institute (IWBI) oggi ha annunciato di avere superato la soglia di 46,450 milioni di metri quadri di edifici registrati e certificati in conformità al WELL Building Standard (WELL). Questa pietra miliare segue a ruota il precedente annuncio di questo mese, ossia che ora sono più di 10.000 gli iscritti e i professionisti che hanno conseguito la certificazione WELL (AP, Accredited Professional) – ulteriore prova della crescita sempre più rapida del movimento globale finalizzato ad aiutare le persone a prosperare tramite edifici e comunità migliori e organizzazioni più forti.

“Con più di 4.000 progetti in quasi 60 paesi del mondo e interessanti tutte le tipologie di spazio – uffici, scuole, alberghi, abitazioni e altro ancora – è chiaro che questa seconda ondata di sostenibilità ha preso un forte abbrivio”, commenta Rick Fedrizzi, Presidente del consiglio di amministrazione e Amministratore delegato di IWBI. “Raggiungere oltre 46 milioni di metri quadri di spazi applicando WELL significa avere un impatto positivo sulla salute e sul benessere di più persone in più luoghi e iniziare a cambiare veramente la narrativa su come progettiamo e gestiamo gli spazi in cui trascorriamo il tempo.”

“Per molto del successo di WELL dobbiamo ringraziare gli AP WELL e la WELL Faculty, una comunità attiva e in crescita che assicura formazione su WELL a colleghi e clienti in tutto il mondo”, continua. “Unitamente alla presenza sul mercato di oltre 130 membri dell’organizzazione, questa leadership combinata ha svolto un ruolo cruciale nel viaggio di IWBI verso la trasformazione del mercato, collocando le persone a cui teniamo proprio al centro di ogni decisione che prendiamo.”

Nel 2019, è stato registrato quasi il quadruplo di nuovi progetti a norma WELL rispetto a tutto il 2018.

“A metà strada verso cento milioni è un traguardo importante, ma ciò che è veramente straordinario è la velocità di adozione”, spiega Rachel Gutter, Presidente di IWBI. “WELL è entrata nel mercato nel 2014, e sono stati necessari circa quattro anni per raggiungere 23 milioni di metri quadri, ma è bastato un solo anno per raddoppiare questa cifra. È senz’altro un segnale forte per il settore, e rispecchia veramente la crescita incredibile di una comunità impegnata in tutto il mondo a investire nella salute.”

Per crescere sempre di più sulla scia di questi risultati positivi, IWBI ha anche sfruttato opportunità di nuove partnership per raggiungere mercati di primaria importanza e aumentare i vantaggi risultanti dall’offrire edifici migliori.

“Stiamo promuovendo un movimento globale volto a trasformare radicalmente come manteniamo la promessa di edifici migliori che aiutino tutte le persone a prosperare”, continua Gutter. “Sappiamo che non possiamo farlo da soli. Ecco perché l’anno scorso abbiamo annunciato una partnership con Enterprise Community Partners per colmare qualunque gap esistente in termini di sostenibilità e salute integrando WELL con Enterprise 2020 Green Communities Criteria, il principale standard nel settore edile a livello nazionale relativo a costruzioni ecologiche a costi contenuti.” Attualmente 27 Stati e Washington D.C. richiedono o incentivano la certificazione Enterprise Green Communities per sviluppi edilizi economici che ricevono fondi pubblici. A partire dal mese di ottobre, i progetti che soddisfano questi requisiti saranno pure certificati a norma WELL.

“Mentre continuiamo a crescere lungo ogni dimensione, diventa più importante che mai trovare un luogo e un tempo per la nostra comunità che permettano di provare la forza di questo movimento”, afferma Fedrizzi. “Ecco perché tra appena due mesi saremo tutti a Scottsdale, Arizona, per il lancio di The WELL Conference, un evento concepito per ispirare, stimolare e celebrare le persone e le organizzazioni che ci stanno aiutando a cambiare il mondo.”

In collaborazione con la American Society of Interior Designers (ASID) e Emerald Expositions (Emerald), The WELL Conference riunirà comunità di architetti, progettisti e ingegneri oltre a operatori immobiliari, funzionari aziendali, professionisti nel settore della salute pubblica e aziende tecnologiche. Incentrato sull’idea che gli edifici in cui viviamo o lavoriamo e le comunità di cui facciamo parte sono fondamentali per la nostra salute e il nostro benessere, l’evento farà convergere una vasta gamma di industrie e settori su una missione condivisa.

“Dati questi eccezionali risultati conseguiti dopo appena cinque anni dal lancio di WELL, guardiamo con grande fiducia a ciò che questo nuovo decennio porterà”, conclude Fedrizzi. “A ogni nuovo progetto, gli AP WELL, la WELL Faculty e i membri IWBI ci aiutano a procedere in questo viaggio. E quando la missione consiste nel migliorare la salute delle persone, ogni pietra miliare merita di essere festeggiata.”

Informazioni sull'International WELL Building Institute

L’International WELL Building Institute (IWBI) guida il movimento globale che vuole trasformare gli edifici in cui viviamo o lavoriamo, le comunità di cui facciamo parte e le organizzazioni con cui operiamo in modi che aiutino le persone a prosperare. WELL v2 è l’ultima versione del popolare standard edilizio WELL Building Standard, e il WELL Community Standard pilota è un sistema di classificazione della scala dei distretti che stabilisce un nuovo riferimento globale per comunità sane. Il focus di WELL è esclusivamente sui modi in cui gli edifici e le comunità, e tutto ciò che si trova negli uni e nelle altre, possono migliorare il nostro comfort, motivare a scelte migliori e in generale migliorare, non compromettere, la nostra salute e il nostro benessere. IWBI mobilita la comunità del benessere tramite la gestione delle credenziali degli AP WELL, ricerche rilevanti, lo sviluppo di risorse di formazione e il sostegno di politiche che promuovano la salute e il benessere dovunque. IWBI è uno dei partecipanti al Patto mondiale delle Nazioni Unite, la più importante iniziativa mondiale per la responsabilità sociale d’impresa, e aiuta le aziende a conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite attraverso l’uso di WELL. Maggiori informazioni su WELL sono reperibili qui.

International WELL Building Institute, IWBI, WELL Building Standard, WELL v2, WELL Certified, WELL AP, WELL, WELL Portfolio, The WELL Conference, WELL Community Standard e altre denominazioni, e i relativi logo, sono marchi di fabbrica o di certificazione dell’International WELL Building Institute pbc negli Stati Uniti e in altri paesi.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Jamie Matos, 646.827.2955
media@wellcertified.com

 

Contacts

Jamie Matos, 646.827.2955
media@wellcertified.com