Emendo Biotherapeutics raccoglie 61 milioni di dollari per portare avanti i trattamenti con editing genomico di prossima generazione

  • Estende il partenariato strategico con AnGes e Takeda
  • Accelera la nuova piattaforma OMNI per l'editing genetico trasformandola in un ampio circuito di prodotti terapeutici

 

NEW YORK--()--Emendo Biotherapeutics, azienda leader nell'editing genetico di prossima generazione che applica la biologia sintetica a malattie incurabili, ha annunciato in data odierna un investimento di serie B pari a 61 milioni di dollari. Tale investimento è promosso da AnGes, Inc., un'azienda biofarmaceutica con sede in Giappone e un interesse strategico in una collaborazione con Emendo per lo sviluppo di indicazioni specifiche nel settore.

"Questo finanziamento offre fondamenta solide su cui espandere la nostra piattaforma OMNI per l'editing genetico, includendo un ampio circuito di prodotti clinici per combattere il flagello delle malattie incurabili", ha commentato il Dr. David Baram, presidente e CEO presso Emendo Biotherapeutics. "Siamo grati di un sostegno così significativo da una moltitudine di investitori e partner strategici importanti, tra cui AnGes, OrbiMed Advisors, OrbiMed Israel Partners e Takeda Ventures, i quali condividono la nostra visione di tradurre scienza in medicina trasformativa".

Emendo Biotherapeutics è impegnata nello sviluppo pioneristico di OMNI, una piattaforma di prossima generazione per l'editing genetico allele-specifico che utilizza la biologia sintetica per espandere ciò che è possibile nel campo dell'editing genomico. Nel 2019 Emendo ha dato in concessione a Takeda l'uso del programma di editing genetico con nucleasi OMNI. Emendo ha ricevuto un investimento a carattere riservato da parte di Takeda Ventures che è stato poi convertito in investimento di serie B.

La tecnologia OMNI di Emendo consente un editing genetico di precisione mantenendo grande efficienza e trattando in modo unico indicazioni dominanti come la neutropenia congenita grave (NCG), causata da mutazioni nel gene dell'elastasi dei neutrofili ELANE. Le indicazioni dominanti rappresentano la vasta maggioranza delle malattie genetiche finora incurabili.

Informazioni su AnGes

AnGes è un'azienda farmaceutica con sede a Tokyo e Osaka, in Giappone, specializzata nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci a base genetica, tra cui rientrano la terapia genetica e le molecole oligonucleotidiche. Il prodotto di punta di AnGes è il plasmide HGF, che nel 2019 ha ricevuto approvazione condizionale in Giappone. Si tratta di un plasmide DNA che codifica il fattore di crescita degli epatociti (HGF), un fattore angiogenico (ovvero che favorisce la crescita di nuovi vasi sanguigni) per l'ischemia limbica critica (CLI). L'azienda sta anche sviluppando un oligonucleotide di richiamo NF-kB. Per maggiori informazioni visitare www.anges.co.jp.

Informazioni su Emendo

Emendo Biotherapeutics trasforma la medicina che si basa sull'editing genomico grazie all'utilizzo di nuove nucleasi CRISPR, di avanzate piattaforme per la manipolazione delle proteine, di un circuito diversificato di programmi clinici, e di un vasto portafoglio di proprietà intellettuale. Per maggiori informazioni si prega di visitare: www.emendobio.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Julie Amar
info@emendobio.com

Contacts

Julie Amar
info@emendobio.com