Crestbridge aumenta la proposta di fondi globali grazie alla licenza di amministrazione di fondi in Lussemburgo

LONDRA--()--Crestbridge ha ricevuto una licenza per l'amministrazione di fondi in Lussemburgo in un'iniziativa che valorizza notevolmente le capacità della società nella giurisdizione e la sua proposta multigiurisdizionale per gestori di fondi alternativi.

Concessa dall'autorità normativa dei servizi finanziari del Lussemburgo, la Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF), la nuova licenza permette a Crestbridge di fornire un'ampia gamma di servizi di amministrazione di fondi dal Lussemburgo, completando la soluzione consolidata Management Company (ManCo), già fornita dalla giurisdizione.

Crestbridge ha fondato la sua ManCo in Lussemburgo nel 2011 ed è stata una delle prime società ad istituire un AIFM all'inizio del 2014, fornendo una soluzione aziendale di gestione da parte di terzi per manager di entrambi UCITS e fondi di investimento alternativi con esigenze di distribuzione paneuropee.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Daniel Beurthe
Account Executive, Peregrine Communications
Daniel.beurthe@peregrinecommunications.com
+44 (0) 203 040 0876,
oppure
Nicola Nicholson,
Responsabile del Marketing presso Crestbridge
tel. +44 (0) 1534 835014
e-mail nicola.nicholson@crestbridge.com

Contacts

Daniel Beurthe
Account Executive, Peregrine Communications
Daniel.beurthe@peregrinecommunications.com
+44 (0) 203 040 0876,
oppure
Nicola Nicholson,
Responsabile del Marketing presso Crestbridge
tel. +44 (0) 1534 835014
e-mail nicola.nicholson@crestbridge.com