I risultati dell'IDN World Report per il 2019 mostrano una crescita degli IDN del 20%

BRUXELLES--()--I risultati dell'IDN World Report 2019 sono ora disponibili su idnworldreport.eu e saranno presentati oggi in occasione dell'IGF Annual Meeting di Berlino.

Il rapporto sui nomi di dominio internazionalizzati è il risultato di anni di collaborazione nella ricerca tra EURid e l'UNESCO, con il contributo di Verisign e delle organizzazioni responsabili per i ccTLD regionali.

I principali dati emersi dal rapporto di quest'anno sono i seguenti:

Nonostante la recente crescita, la principale difficoltà che si oppone alla diffusione di massa degli IDN resta legata alla loro scarsa utilizzabilità:

  • nelle e-mail,
  • relativamente agli identificatori utente online,
  • e anche in browser, applicazioni e dispositivi dotati di IoT.

"Sono molti i progressi compiuti nel supportare gli IDN presso browser mobili e nelle e-mail, ma sono necessari ulteriori sforzi per massimizzare i risultati ottenuti, offrendo a chi si avvale degli IDN la stessa esperienza delle controparti che utilizzano nomi di dominio tradizionali", commenta Emily Taylor, principale autrice dell'IDN World Report.

EURid continua a supportare la diversità linguistica online aggiungendo al suo portfolio un'altra estensione IDN. Il suffisso .ευ (caratteri greci) è stato lanciato il 14 novembre 2019, mentre il suffisso .ею (caratteri cirillici) è disponibile da giugno 2016.

In occasione dell'Anno Internazionale delle Lingue Indigene proclamato dell'UNESCO, il rapporto 2019 include inoltre uno studio che mette in luce l'esperienza online delle diverse comunità linguistiche europee.

L'IDN World Report 2019 è consultabile all'indirizzo idnworldreport.eu.

Informazioni su EURid

EURid è un’organizzazione no-profit che opera nel settore dei domini di primo livello .eu, .ею e .ευ, a seguito di una gara d’appalto e di una nomina da parte della Commissione europea. EURid lavora con oltre 700 registrar accreditati e fornisce assistenza nelle 24 lingue ufficiali dell'Unione europea. Nell'ambito del costante impegno per la sicurezza dei dati, EURid ha ottenuto la certificazione per lo standard di sicurezza ISO27001, nel 2013. EURid è inoltre registrata nel Sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS). Maggiori informazioni su: www.eurid.eu.

Contacts

EURid
Reelika Kirna
press@eurid.eu

Contacts

EURid
Reelika Kirna
press@eurid.eu