Gli esperti internazionali dell'HIV chiedono una maggior attenzione verso la qualità della vita, che vada oltre la soppressione virale

Nasce l'iniziativa "Moving Fourth", sostenuta da Janssen, che riunisce esperti medici e sostenitori di pazienti per garantire una buona qualità della vita in materia di salute per più del 90% delle persone che convivono con l'HIV: l'obiettivo è il 'quarto 90'

BASILEA, Svizzera--()--Le società farmaceutiche Janssen di Johnson & Johnson annunciano il primo 'consensus white paper' pubblicato da un illustre gruppo di esperti che hanno dato il via all'iniziativa "Moving Fourth". Il progetto punta ad affrontare i problemi sanitari correlati all'infezione da virus dell'immunodeficienza umana (HIV) nei pazienti che convivono con questa malattia (PLWHIV, People Living With HIV), come le comorbidità mentali e fisiche associate, i problemi di salute mentale, le preoccupazioni economiche e la possibile stigmatizzazione correlata all'HIV.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto con i media
Sarah Smith
+44 7920 082012
SSmith49@ITS.JNJ.com

Contacts

Contatto con i media
Sarah Smith
+44 7920 082012
SSmith49@ITS.JNJ.com