La FIND collabora con SpeeDx e QuantuMDx

Sarà valutata la fattibilità dello sviluppo di strumenti rapidi e a costi contenuti per la diagnosi delle IST

SpeeDx and QuantuMDx collaborate to assess the feasibility of developing low-cost point of care (POC) tests for common sexually transmitted infections (STIs). (Photo: Business Wire)

SYDNEY--()--SpeeDx Pty. Ltd. e QuantuMDx Group Ltd. oggi hanno annunciato l'avvio di una collaborazione con la Foundation for Innovative New Diagnostics (FIND), un'organizzazione globale non a scopo di lucro che guida lo sviluppo e l'offerta di strumenti diagnostici per combattere le principali patologie che colpiscono le popolazioni più povere in tutto il mondo. Questo progetto di partenariato mira a valutare la fattibilità dello sviluppo di test a basso costo presso i punti di cura (POC) per le infezioni sessualmente trasmissibili (IST). SpeeDx sfrutterà la sua tecnologia proprietaria PlexPCR® per sviluppare test multiplex per le IST più comuni, incluse gonorrea eMycoplasma genitalium (Mgen), che saranno effettuati sul dispositivo POC Q-POCTM di QuantuMDx.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

SpeeDx
Europa, Australia e Nuova Zelanda
Madeline O'Donoghue
madelineo@speedx.com.au
+61 2 9209 4170

Stati Uniti
Rick Roose
roi.roose@gmail.com
+1 415 202 4445

QuantuMDx
Debra Daglish
Debra.daglish@quantumdx.com
+ 44 870 803 1234

Contacts

SpeeDx
Europa, Australia e Nuova Zelanda
Madeline O'Donoghue
madelineo@speedx.com.au
+61 2 9209 4170

Stati Uniti
Rick Roose
roi.roose@gmail.com
+1 415 202 4445

QuantuMDx
Debra Daglish
Debra.daglish@quantumdx.com
+ 44 870 803 1234