WeWork annuncia il completamento di un finanziamento da 1,5 miliardi di dollari da parte del SoftBank Group; entrano in vigore cambiamenti nel Consiglio e nell'amministrazione

NEW YORK e TOKYO--()--La We Company (“WeWork” o la “Società”) e SoftBank Group Corp. (“SoftBank”) hanno annunciato oggi che WeWork ha ricevuto 1,5 miliardi di dollari in finanziamenti, una accelerazione dell'attuale obbligo, approvato dagli azionisti di WeWork al valore di 11,60 dollari per azione. In relazione al completamento dei finanziamenti da 1,5 miliardi di dollari da parte di SoftBank, diversi cambiamenti a livello di governance sono entrati in vigore da oggi, compresa la ricostituzione del Consiglio di amministrazione di WeWork.

Come precedentemente annunciato, il pagamento da 1,5 miliardi di dollari e i cambiamenti nella governance fanno parte di un accordo con WeWork che è stato ora approvato dagli azionisti di WeWork e secondo il quale SoftBank fornirà finanziamenti significativi alla Società. Il pacchetto di finanziamenti comprende 5 miliardi di dollari di nuovi finanziamenti del debito.

“Il finanziamento da 1,5 miliardi di dollari che WeWork ha ricevuto oggi da SoftBank mette la società in una buona posizione per il futuro e sottolinea la credenza salda di Softbank nel business”, ha detto Marcelo Claure, Presidente esecutivo del Consiglio di amministrazione di WeWork. “WeWork sta guidando l'innovazione di un settore dal valore di molteplici trilioni di dollari e questo pacchetto di finanziamenti permette alla società di accelerare sulla strada della generazione di profitto e di free cash flow. Voglio ringraziare l'amministrazione, l'intero team di WeWork, i nostri soci, i proprietari delle sedi e le comunità in tutto il mondo per il loro supporto costante e per la dedizione”.

Claure ha aggiunto: “All'investimento, che mostra una grande convinzione da parte di Softbank, si aggiunge un sostegno operativo oltre che una governance migliorata. Con l'estensione dei posti nel nostro Consiglio prevediamo di nominare altri due direttori nel prossimo futuro”.

Secondo quanto previsto dall'accordo precedentemente annunciato con WeWork e dall'impegno verso il completamento del pagamento accelerato da 1,5 miliardi di dollari, diversi cambiamenti nella governance hanno effetto immediato. Il Consiglio di WeWork è stato ricostituito per comprendere 10 membri, che saranno inizialmente:

  • Cinque direttori scelti o da SoftBank o da SoftBank Vision Fund, che comprendono Ron Fisher, Marcelo Claure, Steven Langman e altri due da nominare successivamente;
  • Due direttori nominati dagli attuali investitori Benchmark Capital e Hony Capital, che sono rispettivamente Bruce Dunlevie e John Zhao;
  • Due direttori non affiliati con WeWork, che sono Jeff Sine e Mark Schwartz; e
  • Un direttore dal Comitato speciale del Consiglio: Lew Frankfort.

Altri cambiamenti nella governance, che sono entrati in vigore da oggi, comprendono:

  • la nomina odierna di Marcelo Claure all'incarico di Presidente esecutivo del Consiglio.
  • la nomina di Adam Neumann, che è diventato osservatore del Consiglio; ed il fatto che il Consiglio ha ricevuto il controllo di voto sulle sue azioni.

Informazioni su SoftBank Group

Il SoftBank Group è un attore tecnologico globale che aspira a portare avanti la Rivoluzione informatica. È costituito dalla società capogruppo SoftBank Group Corp. (TOKYO: 9984) e dal suo portafoglio di società globali che comprendono fornitori di telecomunicazioni avanzate, servizi Internet, IA, robotica intelligente, IoT e tecnologie energetiche verdi. Nel settembre 2016, Arm Limited, la società leader mondiale di semiconduttori IP, è entrata a far parte del SoftBank Group. La SoftBank Group Corp. è impegnata nel SoftBank Vision Fund, che progetta di investire fino a 100 miliardi di dollari, in business e tecnologie internazionali, che il SoftBank Vision Fund pensa porteranno alla prossima fase della Rivoluzione informatica. Per avere più informazioni si prega di visitare https://group.softbank/en/.

Informazioni su WeWork

WeWork offre ai propri membri in tutto il mondo spazio, relazioni con la comunità e servizi sia reali che virtuali. La sua missione è quella di creare un mondo in cui le persone lavorano per crearsi una vita significativa, non solo per sopravvivere. Al Q2 2019, WeWork aveva 528 sedi in oltre 111 città e 29 nazioni. I suoi 527.000 soci rappresentano imprese globali in diversi settori industriali, compreso il 38% del Global Fortune 500. WeWork è impegnata a fornire ai suoi soci in tutto il mondo un'esperienza di lavoro migliore e con costi minori.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

SoftBank
sbpr@softbank.co.jp
+81 3 6889 2300

oppure

Ben Spicehandler / Emily Claffey / Hannah Dunning
Sard Verbinnen & Co
212.687.8080

WeWork
Gwen Rocco / Erin Clark
press@wework.com

oppure

Joele Frank / Meaghan Repko
Joele Frank, Wilkinson Brimmer Katcher
212.355.4449

Contacts

SoftBank
sbpr@softbank.co.jp
+81 3 6889 2300

oppure

Ben Spicehandler / Emily Claffey / Hannah Dunning
Sard Verbinnen & Co
212.687.8080

WeWork
Gwen Rocco / Erin Clark
press@wework.com

oppure

Joele Frank / Meaghan Repko
Joele Frank, Wilkinson Brimmer Katcher
212.355.4449