Panasonic fornirà ulteriori cancelli d’imbarco con riconoscimento facciale automatizzati per il controllo passaporti agli aeroporti giapponesi

Il Ministero della Giustizia estende l’attività alle procedure di partenza per i viaggiatori stranieri per effettuare controlli dell’immigrazione rapidi ma rigorosi

Panasonic automated facial recognition gates at immigration examination area in Narita Airport Terminal 1 Building (South Wing) (Photo: Business Wire)

OSAKA, Giappone--()--Panasonic Corporation ha annunciato che fornirà ulteriori cancelli d’imbarco con riconoscimento facciale automatizzati da utilizzare in un maggior numero di aeroporti in Giappone e anche per un utilizzo recentemente ampliato nelle procedure di partenza per i viaggiatori stranieri. Il nuovo ordine porterà a 203 unità il numero totale di cancelli d’imbarco automatizzati in tutto il Paese (123 unità saranno utilizzate per i cittadini stranieri).

[Video] Cancelli d’imbarco con riconoscimento facciale automatizzati per il controllo passaporti negli aeroporti in Giappone
https://channel.panasonic.com/contents/27078/

A ottobre 2017, i cancelli d’imbarco con riconoscimento facciale automatizzati di Panasonic erano stati inizialmente selezionati dall’Agenzia per i servizi dell’immigrazione del Ministero della Giustizia e da allora 137 unità sono state installate in 5 aeroporti principali in Giappone (Tokyo Haneda, Tokyo Narita, Nagoya Chubu Centrair, Osaka Kansai e Fukuoka).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Panasonic Corporation
Global Communications Department
Global PR Office
Click here to go to Media Contact form

Contacts

Panasonic Corporation
Global Communications Department
Global PR Office
Click here to go to Media Contact form