SmartStream RDU lancia il servizio dati di riferimento per la sicurezza SFTR

Per assistere le società a soddisfare la scadenza del mese di aprile 2020 e far fronte alla complessità del reperimento e della raccolta dei dati di riferimento.

LONDRA--()--SmartStream Reference Data Utility (RDU), impresa specializzata nella raccolta di dati di riferimento, oggi ha annunciato il lancio di un servizio cloud relativo ai dati di riferimento per la sicurezza finalizzato a semplificare il compito delle società che devono soddisfare i requisiti del regolamento dell’Unione Europea sulla trasparenza delle operazioni di finanziamento tramite titoli (SFTR, Securities Financing Transactions Regulation).

La raccolta dei dati necessari per la compilazione delle relazioni SFTR probabilmente potrebbe rivelarsi difficile per la maggior parte delle aziende quando l’anno prossimo iniziano gli obblighi in merito. Il suddetto regolamento richiede che le banche e le società di investimento inizino la segnalazione delle operazioni di finanziamento tramite titoli (SFT) a un repertorio di dati sulle negoziazioni a partire dal 14 aprile 2020.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Shamira Alidina, Responsabile rapporti con i media presso Dina Communications
Tel.: +44 (0) 7801 590718
E-mail: shamira@dinacomms.com

Nathan Gee, Direttore marketing presso SmartStream
Tel.: +44 (0) 20 7898 0630
E-mail: nathan.gee@smartstream-stp.com

Contacts

Shamira Alidina, Responsabile rapporti con i media presso Dina Communications
Tel.: +44 (0) 7801 590718
E-mail: shamira@dinacomms.com

Nathan Gee, Direttore marketing presso SmartStream
Tel.: +44 (0) 20 7898 0630
E-mail: nathan.gee@smartstream-stp.com