Biosense Webster, Inc. annuncia che l'ablazione transcatetere può essere fino a 10 volte più efficace rispetto al solo trattamento farmacologico nel ritardare la progressione della fibrillazione atriale

PARIGI--()--I risultati dell'Atrial Fibrillation Progression Trial (ATTEST) sono stati presentati il 31 agosto al congresso ESC* 2019 di Parigi, in Francia. ATTEST è il primo studio controllato randomizzato a comparare direttamente l'efficacia dell'ablazione transcatetere basata sulla radiofrequenza (RF) con i farmaci antiaritmici (AAD) tradizionali nel ritardare la progressione della fibrillazione atriale (FA). I risultati dimostrano che i pazienti trattati con l'ablazione transcatetere (67,8 anni ± 4,8 anni di età) presentavano una possibilità inferiore di quasi 10 volte di sviluppare una FA persistente rispetto ai pazienti trattati con AAD a tre anni dall'inizio dello studio.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Céline Fontaine
cfontai1@its.jnj.com
+33 (0)6 28 60 45 41

Contacts

Céline Fontaine
cfontai1@its.jnj.com
+33 (0)6 28 60 45 41