MobileIron nominata leader per la seconda volta nel Gartner Magic Quadrant for Unified Endpoint Management Tools

Valutazione basata su completezza di visione e capacità esecutiva

MOUNTAIN VIEW, California--()--MobileIron (NASDAQ:MOBL), la società che ha introdotto la prima piattaforma zero trust mobile-centrica per le aziende, ha annunciato oggi di essere stata nominata leader per il secondo anno consecutivo nel Gartner Magic Quadrant for Unified Endpoint Management Tools. Il report ha valutato 11 fornitori sulla base della loro completezza di visione e capacità esecutiva.

"Per noi è un onore essere riconosciuti ancora una volta leader nel Gartner Magic Quadrant for Unified Endpoint Management Tools", ha affermato Simon Biddiscombe, CEO di MobileIron. "Abbiamo continuato a innovare ed espandere la nostra piattaforma UEM per essere sempre al passo con le esigenze delle aziende digitali di oggi. All'inizio di quest'anno abbiamo presentato un'esperienza zero sign-on rivoluzionaria che consente di eliminare le password e trasformare il prodotto più diffuso al mondo, ovvero il dispositivo mobile, in un ID per l'accesso sicuro alle risorse aziendali che si affidano alla nostra leadership nel settore UEM.

L'adozione di tecnologie cloud e mobili sta determinando enormi cambiamenti nelle aziende di tutto il mondo. Oggi i dipendenti delle aziende senza perimetro accedono a più endpoint, app, reti, cloud e sistemi operativi. I leader della sicurezza IT devono garantire che i dati aziendali siano protetti in qualsiasi posizione e che gli utenti lavorino in conformità con le policy di sicurezza aziendali e le normative locali. Riteniamo che questo riconoscimento confermi il successo del nostro approccio zero trust mobile-centrico per proteggere app e dati aziendali ovunque gli utenti lavorino e senza compromettere la produttività".

MobileIron offre la base per il primo framework di sicurezza aziendale zero trust mobile-centrico del settore. Le aziende possono affidarsi a UEM di MobileIron per abilitare tecnologie come l'autenticazione di utenti e dispositivi tramite zero sign-on (ZSO), l'autenticazione multi-fattore (MFA) e la difesa dei dispositivi mobili (MTD). Insieme, offrono un'esperienza utente sicura e coerente, garantendo che l'accesso alle risorse aziendali sia riservato solo agli utenti, ai dispositivi, alle app e ai servizi autorizzati.

MobileIron ha inoltre ottenuto il riconoscimento Gartner Peer Insights Customers' Choice nella sezione relativa agli strumenti per la gestione unificata degli endpoint nell'aprile 2019. Nel report Gartner Peer Insights un'azienda di servizi per l'enterprise mobility del settore manifatturiero ha evidenziato come MobileIron stia "realizzando un'esperienza utente all'avanguardia per il lavoro mobile".

Scarica una copia gratuita del Gartner Magic Quadrant for Unified Endpoint Management Tools qui. Inoltre, ulteriori informazioni su MobileIron UEM sono disponibili qui.

Esclusione di responsabilità:

Gartner non promuove i fornitori, prodotti o servizi descritti nelle proprie pubblicazioni di ricerca, e non consiglia agli utenti di selezionare solo i fornitori con il miglior punteggio o altrimenti indicati. Le ricerche pubblicate da Gartner sono il risultato delle opinioni espresse dalle società di ricerca di Gartner e non devono essere interpretate come dichiarazioni di fatto. Gartner non garantisce alcuna garanzia, esplicita o implicita, relativa alla presente ricerca, comprese le garanzie di commerciabilità o idoneità per finalità particolari.

Gartner Peer Insights Customers’ Choice riporta le opinioni soggettive indicate in recensioni di utenti finali, valutazioni e dati, applicati per fornire una metodologia documentata; non rappresenta in alcun modo il punto di vista o l'opinione di Gartner o delle sue affiliate.

Informazioni su MobileIron

MobileIron sta ridefinendo la sicurezza aziendale offrendo la prima piattaforma zero trust mobile-centrica del settore, basata sulla gestione unificata degli endpoint (UEM), per garantire l'accesso sicuro e la protezione dei dati nelle aziende senza perimetro. Il metodo zero trust presuppone che le minacce siano già in rete e che un accesso sicuro possa essere determinato solo con un approccio "fidarsi mai, verificare sempre". MobileIron va oltre gli approcci basati sulla gestione delle identità e sui gateway, perché utilizza un set di attributi più completo prima di concedere l'accesso. Prima di consentire l'accesso sicuro a un dispositivo o un utente, un approccio zero trust mobile-centrico convalida il dispositivo, definisce il contesto dell'utente, controlla l'autorizzazione delle app, verifica la rete, rileva e corregge le minacce.

La piattaforma di sicurezza di MobileIron è stata sviluppata partendo dalle capacità pluripremiate e leader del settore acquisite dall'azienda nella gestione unificata degli endpoint (UEM) unite a tecnologie di abilitazione zero trust aggiuntive, tra cui zero sign-on (ZSO), autenticazione multi-fattore (MFA) e difesa dei dispositivi mobili dalle minacce(MTD). Oltre 19.000 clienti, compresi i più importanti istituti finanziari e agenzie di intelligence a livello globale e altre aziende altamente regolamentate, hanno scelto MobileIron per offrire un'esperienza utente sicura e coerente e garantire che l'accesso alle risorse aziendali sia riservato solo agli utenti, ai dispositivi, alle app e ai servizi autorizzati.

Contacts

Contatto per i media:
Jenny Pfleiderer
press@mobileiron.com

Contatto per gli analisti:
Becca Chambers
bchambers@mobileiron.com

Contacts

Contatto per i media:
Jenny Pfleiderer
press@mobileiron.com

Contatto per gli analisti:
Becca Chambers
bchambers@mobileiron.com