La relazione AMI-Driven Insights di Bidgely rende noti i risultati di analisi relative ad applicazioni di intelligenza artificiale nell’ambito dei servizi energetici

The Bidgely AMI-Driven Insights Report provides concrete examples of how applying artificial intelligence to AMI (advanced metering infrastructure) data can support utilities across core operational use cases, such as electric vehicle (EV) adoption, non-wires solutions (NWS) and demand-side management (DSM). (Photo: Business Wire)

MOUNTAIN VIEW, California--()--Bidgely ha presentato oggi la relazione AMI-Driven Insights, contenente esempi concreti di come l’applicazione dell’intelligenza artificiale ai dati ricavati da infrastrutture di rilevamento avanzate (advanced metering infrastructure, AMI) possa supportare le società di servizi nei principali scenari di utilizzo operativo. Le analisi incluse nella relazione sono ricavate da applicazioni di UtilityAI™ Insights Engine di Bidgely nell’ambito di servizi di pubblica utilità progressivi offerti a milioni di clienti nei territori occidentali, meridionali e nord-orientali degli Stati Uniti. Gli scenari di utilizzo operativo riguardavano l’adozione di veicoli elettrici (electric vehicle, EV), soluzioni non cablate (non-wires solutions, NWS), gestione della domanda (demand-side management, DSM), analisi di pannelli fotovoltaici per tetti (photovoltaic, PV) e ottimizzazione dei prezzi in funzione dell’orario di utilizzo (time-of-use, TOU).

“La diffusione di queste relazioni con esempi concreti relativi alla clientela permette di illustrare il grande valore che l’intelligenza artificiale (Artificial Intelligence, AI) può apportare ai servizi pubblici, come anche i vantaggi derivanti dal disporre di resoconti basati su dati per scopi decisionali interni, comprendere i fattori incentivanti dei vari programmi di gestione, dimostrare la redditività degli investimenti AMI agli enti regolatori e molto altro ancora”, ha dichiarato Abhay Gupta, amministratore delegato di Bidgely. “La nostra capacità di rendicontazione intelligente dimostra come Bidgely, già partner fidato per la tecnologia e l’innovazione, si affidi all’intelligenza umana e all’acume commerciale per conseguire obiettivi strategici nel campo dei servizi”.

Le analisi campione presentate nella relazione AMI-Driven Insights comprendono:

  • Adozione di veicoli elettrici – Rendicontazione del potenziale di disturbo per la rete
    • I veicoli elettrici possono avere un impatto sproporzionato sulla rete anche in caso di scarsa diffusione. L’analisi mostra come l’AI possa individuare le linee di alimentazione o persino i singoli trasformatori che potrebbero essere messi a dura prova a causa del collegamento di più veicoli elettrici al fine di evitare possibili blackout.
  • Soluzioni non cablate – Statistiche sul possesso dei principali elettrodomestici
    • La conoscenza della diffusione dei principali elettrodomestici in specifiche regioni geografiche può influire sulla pianificazione. Un’analisi dedicata ai condizionatori d’aria rivela le possibilità di trasferimento dei carichi attraverso l’individuazione dei singoli clienti con picchi di carico elevati.
  • DSM – Inquadramento
    • La disaggregazione degli usi finali basata su infrastrutture AMI può migliorare l’intero ciclo vitale dei programmi DSM. Le analisi focalizzate sui programmi illustrano i vantaggi di una migliore ed efficiente assegnazione degli sconti a livello di marketing.

Per scaricare per intero la relazione AMI-Driven Insights, visitare il sito: http://go.bidgely.com/AMI-Driven-Insights_Download-Now.html.

Informazioni su Bidgely

Le soluzioni UtilityAI™ di Bidgely, fornitore della prima piattaforma aziendale del settore per l’analisi dei consumi energetici e il coinvolgimento dei clienti, trasformano i dati registrati dai contatori in intelligence commerciale per ottimizzare il valore a favore degli azionisti, personalizzare l’esperienza dei clienti e modernizzare la rete. Bidgely si propone quale partner di fiducia nel ramo dell’intelligenza artificiale per aiutare le società di servizi energetici a far fronte a problemi quotidiani in materia di gestione del consumo energetico domestico, soddisfazione dei clienti, efficienza operativa e nuovi modelli di entrate. La società, con sede generale nella Silicon Valley, ha raccolto più di 50 milioni di dollari in fondi di finanziamento, si avvale della collaborazione di oltre 30 esperti in scienza dei dati e offre soluzioni basate sull’intelligenza artificiale a fornitori di servizi energetici residenziali in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni visitare www.bidgely.com o il Blog di Bidgely all’indirizzo bidgely.com/blog.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Christine Bennett
Bidgely
press@bidgely.com

Contacts

Christine Bennett
Bidgely
press@bidgely.com