L'Aia e Cybersprint sfidano gli hacker in 'Hâck the Hague 2019'

L'AIA, Paesi Bassi--()--Il 30 settembre 2019, il comune de L'Aia, in collaborazione con Cybersprint, l'azienda per la sicurezza informatica de L'Aia, organizzerà la gara di hacking ‘Hâck The Hague’ per il terzo anno consecutivo. Quest'anno, il comune verrà sottoposto ad attacchi di informatici di cento tra i migliori hacker etici nazionali e internazionali.

L'Atrio del Palazzo del Comune de L'Aia verrà trasformato nel ‘The Hague Hackers Dome’, uno spazio dedicato agli hacker nell'ambito dell'evento Hâck The Hague 2019. Cento hacker professionisti e studenti saranno invitati per rilevare eventuali vulnerabilità informatiche nell'infrastruttura digitale del comune e dei suoi fornitori.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

NON DESTINATO ALLA PUBBLICAZIONE

Per maggiori informazioni su Cybersprint, contattare:
Ingeborg van der Geest
Global Marketing & PR Director
Email: i.vandergeest@cybersprint.com
Telefono: +31-(0)6-42703569

Contacts

NON DESTINATO ALLA PUBBLICAZIONE

Per maggiori informazioni su Cybersprint, contattare:
Ingeborg van der Geest
Global Marketing & PR Director
Email: i.vandergeest@cybersprint.com
Telefono: +31-(0)6-42703569