Pacific Drilling inclusa nell’Indice Russell 2000

LUSSEMBURGO--()--Pacific Drilling S.A. (NYSE: PACD), uno dei maggiori appaltatori al mondo di servizi di trivellazione in acque profonde, ha annunciato oggi di essere stata inclusa nell’Indice Russell 2000®, una sottoclasse dell’Indice Russell 3000®. L’inclusione della società è stata ufficializzata il 28 giugno 2019, al termine della riconfigurazione annuale degli Indici Russell statunitensi.

“Pacific Drilling si compiace di essere stata inclusa nell’Indice Russell 2000 e, grazie a questo riconoscimento, di avere aumentato la propria visibilità nella comunità degli investitori” ha dichiarato Bernie Wolford, Direttore generale di Pacific Drilling.

L’Indice Russell 2000 è un indice di borsa che misura le prestazioni di circa 2.000 imprese d’investimento a piccola capitalizzazione facente parte dell’Indice Russell 3000, un indice di più ampia portata costituito da fino a 3.000 tra le società pubbliche più grandi rappresentanti quasi il 98 percento della dotazione patrimoniale investibile presso la borsa valori statunitense.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Amy Roddy
Pacific Drilling S.A.
+1 713-334-6662
Media@pacificdrilling.com

Contacts

Amy Roddy
Pacific Drilling S.A.
+1 713-334-6662
Media@pacificdrilling.com