Il 5G arriva in Asia mentre gli operatori investono miliardi introducendo reti di prossima generazione, secondo un nuovo studio condotto dalla GSMA

 Il 5G contribuirà per quasi 900 miliardi di dollari all’economia asiatica nei prossimi 15 anni

SHANGHAI--()--Le società asiatiche di telefonia mobile contano di investire 370 miliardi di dollari costruendo nuove reti 5G fra il 2018 e il 2025, secondo l’ultima edizione Asia-Pacifico della serie Mobile Economy della GSMA, pubblicata oggi al MWC19 Shanghai. Le prime reti 5G nazionali al mondo sono entrate in funzione nella Corea del Sud nei primi mesi di quest’anno e ci si aspetta che entro il 2025 il 5G sarà stato lanciato in 24 mercati della regione Asia-Pacifico. Si prevede che nei prossimi 15 anni il 5G contribuirà per quasi 900 miliardi di dollari all’economia di questa regione.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Media
Per conto della GSMA
April Tsui
+852 2533 9956
atsui@webershandwick.com

Beau Bass
+44 7504 442 916
beau.bass@webershandwick.com

Ufficio stampa di MWC19 Shanghai
press@mwcshanghai.com

Contacts

Media
Per conto della GSMA
April Tsui
+852 2533 9956
atsui@webershandwick.com

Beau Bass
+44 7504 442 916
beau.bass@webershandwick.com

Ufficio stampa di MWC19 Shanghai
press@mwcshanghai.com