Il Ministero della salute, del lavoro e della previdenza sociale del Giappone approva il test di mutazione LeukoStrat CDx FLT3 di Invivoscribe come CDx per Quizartinib di Daiichi Sankyo per il trattamento dell’AML recidivante/refrattaria...

Invivoscribe Headquarters - San Diego, CA (Photo: Business Wire)

SAN DIEGO--()--

Il Ministero della salute, del lavoro e della previdenza sociale del Giappone approva il test di mutazione LeukoStrat CDx FLT3 di Invivoscribe come CDx per Quizartinib di Daiichi Sankyo per il trattamento dell’AML recidivante/refrattaria con mutazione di FLT3-ITD. Utilizzo esteso ai campioni raccolti in EDTA

Invivoscribe è lieta di annunciare che il 5 giugno il Ministero della salute, del lavoro e della previdenza sociale (Ministry of Health, Labor and Welfare, MHLW) del Giappone ha approvato il test di mutazione LeukoStrat® CDx FLT3 come test diagnostico d’accompagnamento (companion diagnostics, CDx) per Quizartinib di Daiichi Sankyo per il trattamento dei pazienti giapponesi affetti da leucemia mieloide acuta (acute myeloid leukemia, AML) recidivante refrattaria positivi alla mutazione di FLT3-ITD. L’MHLW giapponese ha al tempo stesso approvato anche l’utilizzo delle provette di raccolta con EDTA in aggiunta alla preesistente approvazione dell’impiego con questo test delle provette di raccolta con eparina.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Paul McMullin
support@invivoscribe.com

Contacts

Paul McMullin
support@invivoscribe.com