Servier annuncia la decisione della Commissione europea per convertire l'approvazione condizionata in una autorizzazione standard alla commercializzazione di PIXUVRI® (pixantrone) a vantaggio di pazienti affetti da linfoma non-Hodgkin (...)

Pixantrone è stato disponibile ai pazienti dal 2012 in seguito all'approvazione condizionata in Europa

PARIGI--()--Servier annuncia la decisione della Commissione europea per convertire l'approvazione condizionata in una autorizzazione standard alla commercializzazione di PIXUVRI® (pixantrone) a vantaggio di pazienti affetti da linfoma non-Hodgkin aggressivo a cellule B

Servier ha annunciato oggi che la Commissione Europea (CE) ha approvato la conversione dell'approvazione condizionata di PIXUVRI® (pixantrone) in una autorizzazione standard alla commercializzazione come agente unico per il trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma multiplo non Hodgkin a cellule B aggressivo recidivante o refrattario.

“Esistono solo delle limitate opzioni di trattamento per il linfoma multiplo non Hodgkin a cellule B aggressivo recidivante o refrattario”, ha detto il Prof. Pier Luigi Zinzani dell'Università di Bologna, Istituto di ematologia e medicina oncologica a Bologna, Italia.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Servier - relazioni con in media
Sonia MARQUES: media@servier.com
Tel.: +33 (0)1 55 72 40 21 / + 33 (0)7 84 28 76 13

Jean-Clément VERGEAU: media@servier.com
Tel.: +33 (0)1 55 72 46 16 / +33 (0)6 79 56 75 96

Contacts

Servier - relazioni con in media
Sonia MARQUES: media@servier.com
Tel.: +33 (0)1 55 72 40 21 / + 33 (0)7 84 28 76 13

Jean-Clément VERGEAU: media@servier.com
Tel.: +33 (0)1 55 72 46 16 / +33 (0)6 79 56 75 96