Secondo trimestre 2018 - Verso una maggiore affidabilità per l’ambiente dei domini .eu

BRUXELLES--()--EURid, l’organizzazione che gestisce le estensioni .eu e .ею, ha pubblicato la sua relazione di avanzamento del secondo trimestre 2018 sullo stato delle estensioni .eu e .ею.

Aspetti salienti del secondo trimestre:

  • Sono state effettuate 171.843 nuove registrazioni di nomi a dominio;
  • La Romania è in testa alla classifica dei paesi in maggiore crescita con un aumento del 28,2%;
  • Sono stati gestiti 19 casi di Risoluzione Alternativa delle Controversie (ADR);
  • Il tasso medio di rinnovo è stato dell’82,2%, in aumento del 3% rispetto al primo trimestre;

Le registrazioni totali sono diminuite da 3.824.289, alla fine del primo trimestre, a 3.790.450, alla fine del secondo trimestre. Questo può essere attribuito agli sforzi intensificati nel contrastare l’abuso dei nomi a dominio nell’ambito dell’utilizzo dei nomi a dominio .eu. Dall’inzio del 2018, 36.336 nomi a dominio abusivi sono stati sospesi, 11.760 dei quali solo a giugno, nel secondo trimestre. Inoltre, l’incertezza relativa alla Brexit e all’estensione .eu potrebbe avere svolto un ruolo importane nel calo complessivo.

Sviluppi del secondo trimestre:

Uno sviluppo importante del secondo trimestre è stato il MOU (memorandum d’intesa) tra EURid e IACC. L’ambito della collaborazione si basa sullo scambio di conoscenze e assistenza in materia di criminalità informatica, in particolare contraffazione e pirateria, nello spazio dei nomi a dominio .eu e .ею. Questo comporta un impegno comune, lo scambio di tendenze e dati statistici relativi alla criminalità informatica e la collaborazione in progetti volti a risolvere il problema.

Visualizza la relazione sullo stato di avanzamento di EURid nel secondo trimestre 2018 di EURid.

Informazioni su EURid

EURid è un’organizzazione no-profit che opera nel settore dei domini di primo livello eu e .ею, a seguito di una gara d’appalto e di una nomina da parte della Commissione Europea. Come parte del costante impegno per la sicurezza dei dati, EURid ha ottenuto la certificazione per lo standard di sicurezza ISO27001 dal 2013. A testimonianza del grande impegno profuso a favore dell'ambiente, EURid è inoltre registrata nel Sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS). EURid ha la propria sede centrale a Bruxelles (Belgio) e uffici regionali a Pisa, Praga (Repubblica Ceca) e Stoccolma (Svezia). Maggiori informazioni su: www.eurid.eu.

Per informazioni sui media, si prega di contattarci all’indirizzo press@eurid.eu

Contacts

EURid
Christopher Nicastro,
Christopher.nicastro@eurid.eu

Contacts

EURid
Christopher Nicastro,
Christopher.nicastro@eurid.eu