Secondo uno studio clinico, il LED SunLike di Seoul Semiconductor migliora la salute oculare e la qualità del sonno

ANSAN, Corea del Sud--()--Seoul Semiconductor Co., Ltd. (KOSDAQ 046890), leader del settore in quanto a progettazione e produzione di diodi ad emissione di luce (light emitting diode, LED) operante su scala globale, ha annunciato che uno studio ha dimostrato che la sua tecnologia“SunLike” costituisce un LED ottimizzato per lo “human centric lighting” che è in grado di migliorare la salute oculare e la qualità del sonno.

Il team del Laboratorio di informatica biomedica (Biomedical Information Laboratory) della Facoltà di medicina dell’Università nazionale di Seul (Seoul National University, SNU) in Corea, che ha condotto lo studio, ha osservato che l’utilizzo di una sorgente di luce incorporante la tecnologia SunLike induce una riduzione significativa della stanchezza oculare e un miglioramento della qualità del sonno rispetto all’illuminazione LED standard.

I ricercatori hanno condotto alcuni esperimenti su soggetti adulti, compresi degli studenti specializzandi dell’Università Nazionale di Seul, i quali trascorrono molto tempo sui libri seduti alla scrivania in ambienti al chiuso. A ciascun partecipante è stato chiesto di usare una lampada da tavolo incorporante la tecnologia SunLike e una lampada LED standard per 3 ore prima di andare a letto. Il team ha somministrato ai partecipanti un questionario e ne ha analizzato i parametri vitali durante il sonno.

Dalla valutazione soggettiva delle risposte fornite al questionario sono emersi una riduzione significativa dell’affaticamento oculare e un netto miglioramento della qualità del sonno. I ricercatori hanno osservato un miglioramento statisticamente significativo della sensazione di mancato riposo al risveglio avvertita la mattina seguente.

L’analisi del parametro vitale misurato indica che il tempo occorrente per addormentarsi viene abbreviato nella misura del 23% e vi è un miglioramento del 43% per quanto concerne l’interruzione del sonno. Il team di ricercatori ha quindi rilevato un miglioramento dell’efficienza del sonno come parametro di valutazione del sonno che è salita dall’88% al 94%.

“Siamo giunti alla conclusione che questi effetti sono riconducibili alla stabilizzazione del ritmo del sistema nervoso autonomo che si manifesta tramite la disattivazione del nervo simpatico e l’attività del nervo vago indotte dall’illuminazione incorporante la tecnologia SunLike”, ha affermato il team addetto allo studio presso SNU. “La luce influisce sul ritmo circadiano delle persone. Onde migliorare il ritmo biologico si può regolare la luce in base al fuso orario e usando una fonte di luce simile alla luce solare”, ha spiegato il team di ricercatori presso SNU.

SunLike è una fonte di illuminazione avanzata che abbina l’ultimissima tecnologia per semiconduttori ottici e compositi di Seoul Semiconductor alla tecnologia *TRI-R, una tecnologia di riproduzione delle spettro di luce solare con marchio registrato di Toshiba Materials Co., Ltd. La riduzione del picco di luce blu analogamente allo spettro di luce solare contribuisce a mantenere stabili i ritmi circadiani dell’organismo umano e a migliorare la nitidezza dei colori degli oggetti.

Inoltre, a seguito dell’analisi della luce blue da esso emessa, il LED ‘SunLike’ ha ottenuto la Certificazione di prodotto sicuro per la salute oculare di livello RG-1, il massimo livello di sicurezza, rilasciata dall’Istituto di collaudo e ricerca della Corea (Korea Testing & Research Institute) lo scorso Novembre. Tale livello viene assegnato a una fonte di luce sicura che non presenta alcun pericolo fotobiologico.

“Dal suo lancio il 29 giugno dell’anno scorso a Francoforte, Germania, in collaborazione con Toshiba Materials Co., Ltd., la tecnologia SunLike è stata fornita a clienti operanti su scala globale negli Stati Uniti, in Europa, Cina e Giappone che producono sistemi di illuminazione domestica, lampadari e lampade da tavolo intelligenti. La società sta inoltre lavorando al momento a più di 200 progetti per SunLike insieme a clienti, fornitori e ricercatori”, ha dichiarato Minsoo Son, vicepresidente della divisione marketing presso Seoul Semiconductor. “Proveremo che SunLike è il LED innovativo che apporta valore aggiunto all’illuminazione pensata per le esigenze dell’organismo umano dando dimostrazione di una competitività e una qualità ineguagliate che non mancheranno di superare le aspettative dei clienti”.

Il concetto alla base della tecnologia *TRI-R, supportata da Toshiba Materials, è definibile come “la luce più prossima alla luce solare per il benessere degli esseri umani”. Lo spettro di luce solare è sviluppato dalla stessa azienda e può essere riprodotto per mezzo di una tecnologia per fonti di luce a LED bianchi.

Informazioni su Seoul Semiconductor
Seoul Semiconductor sviluppa e commercializza diodi ad emissione di luce per i settori automobilistico, dell’illuminazione generale, dell’illuminazione specialistica e della retroilluminazione. Quale quarto produttore di LED in ordine di grandezza a livello mondiale, Seoul Semiconductor è titolare di più di 12.000 brevetti, offre un’ampia gamma di tecnologie e produce in massa prodotti LED innovativi come SunLike – che diffonde la luce di qualità più elevata al mondo in un LED di prossima generazione che abilita un’illuminazione pensata per le esigenze delle persone e ottimizzata per i ritmi circadiani; WICOP – un LED non racchiuso in un pacchetto con una strutturazione più semplice che offre un’uniformità di colore ineguagliata nel settore e risparmi sui costi a livello di armature per illuminazione offrendo le massime densità di lumen e flessibilità del design; la serie NanoDriver – i driver LED CC da 24 W più piccoli al mondo; Acrich, la prima tecnologia LED al mondo a corrente alternata ad alta tensione sviluppata nel 2005, e tutte le tecnologie LED a corrente alternata annesse, da chip a moduli e alla fabbricazione di circuiti, nonché la tecnologia multi-giunzione (multi-junction technology, MJT); e nPola, un nuovo prodotto LED basato sulla tecnologia per substrati al nitruro di gallio (GaN) che permette una resa di più di dieci volte superiore a quella dei LED tradizionali. UCD è uno schermo con una vasta gamma di colori riproducibili che esibisce un formato NTSC superiore al 90%. Per ulteriori informazioni visitare www.seoulsemicon.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Seoul Semiconductor Co., Ltd.
Corea e Asia
Jeonghee Kim
+82-70-4391-8311
+82-10-4843-6303
jeonghee.kim@seoulsemicon.com
Americhe
Andrew Smith
+1 (901) 831-6614
andrew.smith@seoulsemicon.com
Cina
Vincent Wu
+86-1391-7898226
vincent.wu@seoulsemicon.com
Europa
Marc Juarez
+49 89 450 36 90 31
marc.juarez@seoulsemicon.com
Giappone
Kohei Shimooka
+81-80-4668-9710
kohei.shimooka@seoulsemicon.com

Contacts

Seoul Semiconductor Co., Ltd.
Corea e Asia
Jeonghee Kim
+82-70-4391-8311
+82-10-4843-6303
jeonghee.kim@seoulsemicon.com
Americhe
Andrew Smith
+1 (901) 831-6614
andrew.smith@seoulsemicon.com
Cina
Vincent Wu
+86-1391-7898226
vincent.wu@seoulsemicon.com
Europa
Marc Juarez
+49 89 450 36 90 31
marc.juarez@seoulsemicon.com
Giappone
Kohei Shimooka
+81-80-4668-9710
kohei.shimooka@seoulsemicon.com