Oltre la metà dell'Africa subsahariana disporrà di connessioni mobili entro il 2025, secondo un nuovo studio della GSMA

Entro il 2022 l'ecosistema mobile farà confluire 150 miliardi di dollari nell'economia regionale

KIGALI, Ruanda--()--Nell'Africa subsahariana, entro il 2025, più della metà della popolazione sarà connessa a un servizio mobile. È quanto emerge dall'ultima edizione della serie di relazioni 'Mobile Economy' della GSMA, pubblicata in occasione dell'evento 'Mobile 360 – Africa', organizzato sempre dalla GSMA, che si svolge a Kigali questa settimana. Il nuovo report prevede che entro il 2025 nella regione vi saranno 634 milioni di abbonati mobili unici1, pari al 52% della popolazione, con un aumento di 444 milioni (44%) rispetto alla fine dello scorso anno.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per la GSMA
David Ntwampe Maila
+ 27 72 015 4702
dmaila@webershandwick.com
oppure
Beau Bass
+44 79 7662 4962
beau.bass@webershandwick.com
oppure
Ufficio stampa della GSMA
pressoffice@gsma.com

Contacts

Per la GSMA
David Ntwampe Maila
+ 27 72 015 4702
dmaila@webershandwick.com
oppure
Beau Bass
+44 79 7662 4962
beau.bass@webershandwick.com
oppure
Ufficio stampa della GSMA
pressoffice@gsma.com