EURid e IACC si uniscono nella lotta al crimine informatico

BUDAPEST, Ungheria--()--In data odierna il Registro europeo per i domini internet (EURid) e la Coalizione internazionale anti-contraffazione (IACC) hanno annunciato uno sforzo congiunto per la lotta al crimine informatico nell’ambito dei nomi a dominio .eu e .ею. La collaborazione punta a eliminare dal database delle registrazioni i nomi a dominio fraudolenti e a stabilire un ambiente dei nomi a dominio più sicuro per gli utenti di internet. L’accordo tre le due parti si è consolidato con un Memorandum di intesa sottoscritto ieri nel corso della Conferenza Europol sui crimini relativi alla proprietà intellettuale organizzata a Budapest, Ungheria.

Tale collaborazione si basa sullo scambio di conoscenze e di supporto relativamente al crimine informatico, nello specifico la contraffazione e la pirateria, nell’ambiente dei nomi a dominio .eu ed .ею. Essa implica l’impegno verso sforzi comuni, lo scambio di tendenze e dati statistici relativi al crimine informatico e la cooperazione su progetti concepiti per affrontare tale problema.

Negli ultimi 3 anni, EURid ha rafforzato i propri sforzi volti a ripulire il proprio database di registrazione da nomi a dominio fraudolenti, per aumentare l’affidabilità e la sicurezza all’interno dell’ambiente dei nomi a dominio .eu ed .ею, con la sospensione di oltre 70.000 nomi di dominio. Per maggiori informazioni sull’impegno di EURid in materia di affidabilità e sicurezza, consultare trust.eurid.eu.

“Negli ultimi anni, i tassi di crimine informatico sono cresciuti a livello globale. È di fondamentale importanza che continuiamo a controllare e identificare le registrazioni illecite e le presunte attività illegali che si verificano nello spazio dei domini .eu e .ею e che intraprendiamo azioni tempestive. Incrementiamo i nostri sforzi volti a contrastare le attività illegali online e, auspicabilmente, a spingere altri a fare altrettanto”, ha affermato Geo Van Langenhove, Responsabile legale di EURid.

Per l’IACC, questo MOU rappresenta la prima collaborazione dell’organizzazione con un registro, che ne mette in luce la missione: combattere la pirateria e la contraffazione online mediante partnership strategiche con intermediari in tutti i settori.

“La contraffazione online è aumentata, minacciando la sicurezza degli utilizzatori di internet e l’esperienza sul web a livello globale. Grazie all’esperienza dell’IACC in materia di lotta alla contraffazione e la supervisione di EURid nell’ambiente dei nomi a dominio .eu ed .ею, questa partnership rappresenta un positivo passo in avanti verso l’eliminazione della contraffazione da internet e la creazione di un ambiente online in cui tutti possano avere fiducia”, ha affermato Bob Barchiesi, Presidente di IACC.

Il MOU EURid-IACC segna un passo importante nella giusta direzione per combattere il crimine informatico: tuttavia, lo sforzo delle organizzazioni non si ferma qui. EURid ha collaborato attivamente con varie autorità, come il Ministero federale dell’economia belga e il team Cybersquad. L’IACC continua ad attuare e promuovere i propri programmi di lotta alla contraffazione online, conosciuti a livello mondiale e creati in partnership con società di carte di credito e altri fornitori di pagamento di rilievo, oltre ai marketplace online. L’IACC lavora inoltre a stretto contatto con autorità e organizzazioni, tra cui l’EUROPOL, condividendo risorse e competenze. Oltre ad aver sottoscritto un MOU con l’EUROPOL nel 2016, l’IACC è anche un partner organizzatore della Conferenza sui crimini relativi alla proprietà intellettuale dell’EUROPOL.

Informazioni su EURid
EURid è un’organizzazione no-profit che opera nel settore dei domini di primo livello eu e .ею, a seguito di una gara d’appalto e di una nomina da parte della Commissione Europea. Come parte del costante impegno per la sicurezza dei dati, EURid ha ottenuto la certificazione per lo standard di sicurezza ISO27001 dal 2013. A testimonianza del grande impegno profuso a favore dell'ambiente, EURid è inoltre registrato nel Sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS). EURid ha la propria sede centrale a Bruxelles (Belgio) e uffici regionali a Pisa, Praga (Repubblica Ceca) e Stoccolma (Svezia). Maggiori informazioni su: www.eurid.eu.

Informazioni su IACC
L’IACC (www.iacc.org) è un’organizzazione no-profit con sede a Washington DC, che rappresenta gli interessi delle aziende impegnate nella lotta alla contraffazione di marchi registrati e il relativo furto di proprietà intellettuale. I membri dell’IACC comprendono molti dei marchi più famosi al mondo, in tutti i settori produttivi. L’IACC ha giocato un ruolo di primo piano nello sviluppo di accordi volontari e trasversali a vari settori volti a contrastare il traffico illecito di prodotti piratati e contraffatti online: tra questi, l’iniziativa IACC RogueBlock e il Programma di espansione IACC MarketSafe.

Contacts

EURid
Christopher Nicastro,
Christopher.nicastro@eurid.eu
oppure
IACC
Samantha Leon
samantha@macropublicrelations.com

Contacts

EURid
Christopher Nicastro,
Christopher.nicastro@eurid.eu
oppure
IACC
Samantha Leon
samantha@macropublicrelations.com