Norsk Titanium raggiunge una pietra miliare nella produzione negli Stati Uniti

Lo stabilimento di New York viene incluso nell'elenco dei produttori certificati di Boeing

PLATTSBURGH, New York--()--Norsk Titanium (NTi), il primo fornitore al mondo di componenti strutturali in titanio per applicazioni aerospaziali realizzati per mezzo della manifattura additiva approvato dall'amministrazione federale per l'aviazione (Federal Aviation Administration, FAA) ha annunciato oggi il conseguimento di un traguardo importante per quanto riguarda la produzione certificata. In data 1 maggio il Centro di certificazione e sviluppo di Plattsburgh (Plattsburgh Development and Qualification Center, PDQC), New York, di NTi è stato ufficialmente incluso nell'elenco dei produttori certificati (Qualified Producers List, QPL) di Boeing e ha avviato la produzione certificata in data 15 con la manifattura del suo primo componente ai sensi di un contratto stipulato con Boeing. Tale conseguimento giunge sulla scia di diversi traguardi importanti raggiunti di recente dalla società, tra cui la certificazione AS9100D e la cerimonia di inaugurazione del centro PDQC tenuta dal Governatore di New York Andrew Cuomo nell'ottobre del 2017.

“Non potremmo essere più orgogliosi delle operazioni produttive del nostro centro di Plattsburgh, New York, il cui operato contribuisce al continuo successo di Norsk Titanium e dello Stato di New York” ha dichiarato Tamara Morytko, Direttore generale di NTi. “L'ottenimento di questa certificazione rilasciata da Boeing, la quale ha ora certificato due stabilimenti di NTi per la produzione su scala mondiale, costituisce un riconoscimento del servizio e della qualità da noi offerti e della nostra tecnologia RPD™.”

Il centro PDQC, che ospita al momento nove dei macchinari di stampa di titanio per mezzo del processo Rapid Plasma Deposition™ (RPD™) brevettato di NTi, è nato dalla collaborazione tra NTi e lo Stato di New York ed è frutto di una tecnologia che è stata messa a punto in Norvegia. Lo stabilimento norvegese, il Centro di ingegneria e tecnologia, continua a implementare macchinari RPD™ approvati e certificati. PDQC produrrà componenti per l'industria aerospaziale per Boeing e altri produttori del settore.

"L'espansione continua della capacità produttiva e degli stabilimenti di Norsk Titanium andrà a giovamento dell'economia locale e del settore manifatturiero avanzato del Paese nordico", ha affermato Howard Zemsky, Presidente, Direttore generale e Commissario di Empire State Development. “Il team di NTi continua a tener fede agli impegni assunti in quest'area e ci auspichiamo di poter contare su un'ulteriore crescita in futuro.”

Norsk aveva annunciato nel 2017 il suo primo ordine di produzione inoltratole da Boeing Commercial Airplanes per la produzione di componenti strutturali in titanio tramite stampa 3D per il 787 Dreamliner. La scorsa estate Norsk ha annunciato un'espansione del 60 per cento dello stabilimento PDQC, ubicato a meno di un chilometro dal sito futuro del Centro di produzione di Norsk Titanium.

Abbiamo assistito a una diffusione della stampa 3D del titanio nel corso degli ultimi anni, ma Norsk ha sviluppato una tecnologia rivoluzionaria che l'innalza a un livello inedito. Il processo brevettato RPD™ di Norsk prevede il taglio dei fili di titanio per mezzo di torce a plasma per la stampa di componenti strutturali in titanio su scala industriale. È stato dimostrato che il processo RPD™ può essere usato anche per la produzione di componenti strutturali di grandi dimensioni con un peso superiore a 45 chili. Il processo RPD™ è inoltre di 50-100 volte più rapido rispetto ai sistemi basati su polvere e impiega il 25-50% in meno di titanio rispetto agli attuali processi di lavorazione. Questa tecnologia trova impiego nei settori aeronautico, spaziale, dei trasporti, petrolifero e gassifero e marittimo.

Per ulteriori informazioni su NTi visitare norsktitanium.com. Norsk Titanium esporrà la sua tecnologia RPD™ all'edizione del 2018 del Salone Internazionale dell'Aeronautica (Farnborough International Airshow) che si svolgerà prossimamente dal 16 al 20 luglio.

Informazioni su Norsk Titanium AS

Norsk Titanium AS è una società pionieristica di prestigio mondiale impegnata nella fornitura di componenti industriali strutturali in titanio realizzati per mezzo della manifattura additiva di grado aerospaziale. La società si è contraddistinta nel settore aeronautico per il suo processo brevettato Rapid Plasma Deposition™ (RPD™) che trasforma fili di titanio in componenti complessi che trovano impiego in applicazioni strutturali critiche per la sicurezza. Norsk Titanium, fornitore di primo livello di Boeing, si adopera onde ridurre i costi di motori e aerostrutture per i principali produttori mondiali del settore aerospaziale. RPD™ è il primo titanio strutturale al mondo, approvato dall'FAA stampato in 3D, in grado di offrire tempi di esecuzione vantaggiosi e risparmi sui costi per i clienti dei settori aerospaziale, della difesa e commerciale. www.norsktitanium.com

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Griffin Communications Group
Lauren Quesada, 832-864-7224
Lauren@griffincg.com

Contacts

Griffin Communications Group
Lauren Quesada, 832-864-7224
Lauren@griffincg.com