Sensome raccoglie 4,6 milioni di euro per la commercializzazione del primo dispositivo connesso mirato all'ictus

Il nuovo round di finanziamento è stato guidato da Kurma Partners e da BNP Paribas Développement

PARIGI--()--Sensome, pioniere nella rivoluzione dei dispositivi medicali connessi grazie al più piccolo sensore al mondo per l'identificazione dei tessuti biologici, ha oggi annunciato il riuscito completamento di un nuovo round di finanziamento da 4,6 milioni di euro, mirato alla commercializzazione del filo guida intelligente per ictus Clotild™. Kurma Partners ha guidato il consorzio investitori di venture capital già esistente (Paris-Saclay Seed Fund e Idinvest) e altri investitori storici, a cui si è aggiunta la società di venture capital BNP Paribas Développement.

La tecnologia di Sensome combina dei microsensori di impedenza con algoritmi basati sull'apprendimento automatico, per identificare istantaneamente i tessuti biologici con un'affidabilità predittiva senza pari.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Sensome
Franz Bozsak, +33 1 69 33 52 66
press@sensome.com

Contacts

Sensome
Franz Bozsak, +33 1 69 33 52 66
press@sensome.com