La GSMA annuncia il completamento del primo test europeo sul roaming NB-IoT

Deutsche Telekom e Vodafone Group hanno completato il primo riuscito test sul roaming NB-IoT in Europa; sono ora in funzione 51 reti commerciali con licenza Low Power Wide Area

LONDRA--()--La GSMA ha oggi annunciato che gli operatori mobili Deutsche Telekom e Vodafone Group hanno correttamente completato il primo test europeo di roaming internazionale basato sulla tecnologia NB-IoT con licenza.

Il servizio fornirà la copertura omogenea e senza interruzioni per milioni di connessioni tramite le reti Low Power Wide Area (LPWA). Il test è stato effettuato con SIM internazionali di Deutsche Telekom sulla rete di Vodafone España e con SIM internazionali di Vodafone sulla rete di T-Mobile Austria, oltre che con moduli NB-IoT commerciali. I test serviranno anche come orientamento per altri operatori che puntano a fornire un livello omogeneo di implementazione.

“Il successo di questi test rappresenta una tappa importante per lo sviluppo di un ambiente di roaming sostenibile per le reti mobili IoT, a dimostrazione sia delle loro capacità, sia della garanzia di un servizio omogeneo che supera i confini geografici”, ha dichiarato Alex Sinclair, direttore tecnologico della GSMA.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per il GSMA
Beau Bass
+44 79 7662 4962
beau.bass@webershandwick.com
oppure
GSMA Press Office
pressoffice@gsma.com

Contacts

Per il GSMA
Beau Bass
+44 79 7662 4962
beau.bass@webershandwick.com
oppure
GSMA Press Office
pressoffice@gsma.com