Un nuovo studio analizza l’utilità della misurazione continua non invasiva dell’emoglobina con Masimo SpHb® per verificare l’emodiluizione iatrogena in tempo reale durante la somministrazione incrementale di liquidi

Masimo Root® with Radical-7® and SpHb® (Photo: Business Wire)

COPENHAGEN, Danimarca--()--Masimo (NASDAQ:MASI) ha reso noti oggi i risultati di un compendio presentato a Euroanaesthesia 2018 in cui i ricercatori hanno confrontato il sistema per il monitoraggio continuo e non invasivo dell’emoglobina (SpHb®) di Masimo con la misurazione intermittente e invasiva dell’emoglobina in laboratorio (intermittent and invasive lab hemoglobin, LabHb) per verificare l’emodiluizione iatrogena in tempo reale durante la somministrazione incrementale di liquidi in pazienti sottoposti a interventi chirugici importanti.1

Nello studio, il Dr. Azriel Perel, il Dr. Serban Bubenek e i colleghi dell’Istituto di primo soccorso per le malattie cardiovascolari di Bucarest hanno esaminato gli effetti del carico incrementale di liquidi sul trasporto dell’ossigeno e sui valori LabHb e SpHb come marcatori di una possibile emodiluizione iatrogena, che potrebbe rendere necessarie trasfusioni di sangue altrimenti evitabili.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Masimo
Evan Lamb, 949-396-3376
elamb@masimo.com

Contacts

Masimo
Evan Lamb, 949-396-3376
elamb@masimo.com